Mercoledì, 23 Gennaio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

MESSAGGIO DEL SEGRETARIO GENERALE IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA FAMIGLIA

La Giornata mondiale della famiglia, il cui tema quest’anno è “Madri e Famiglie: Sfide in un Mondo che Cambia,” si concentra sul ruolo importante delle madri per le famiglie e per le  comunità nel mondo.

Le madri svolgono un  ruolo fondamentale all’interno della famiglia, che rappresenta un punto di  forza  per la coesione e l'integrazione sociale. La relazione madre-bambino è vitale per lo sviluppo sano dei bambini. Le madri non solo  si prendono cura dei figli ma contribuiscono anche in modo decisivo al loro sostentamento. Eppure le donne continuano ad affrontare grandi, a volte rischiose, sfide durante la maternità.

Il parto, che dovrebbe essere motivo di celebrazione, costituisce un grave rischio per la salute di troppe donne ancora nei paesi in via di sviluppo. Il miglioramento della salute materna è, tra gli otto, l’obiettivo del millennio su cui  sono stati fatti minori progressi. Una donna di un paese tra i meno avanzati ha 300 probabilità in più di morire di parto o di complicazioni durante la gravidanza  rispetto a una donna proveniente da un paese sviluppato. Occorre dunque rendere la gravidanza e il parto più sicuri mettendo i sistemi sanitari in grado di fornire  pianificazione familiare, garantendo la presenza di personale esperto durante il parto e di ostetriche in regime ordinario e in regime di emergenza.

La violenza contro le donne, molte delle quali sono madri, rimane una delle più dilaganti violazioni  dei diritti umani del nostro tempo. Ha conseguenze ampie, poichè mette in pericolo la vita di donne e ragazze, nuoce alle famiglie e alle comunità e danneggia il tessuto stesso delle società. Prevenire e combattere la violenza contro le donne deve essere una priorità per tutti i paesi.

Dobbiamo anche garantire l’accesso universale all’istruzione. I benefici legati all’istruzione di donne e ragazze non vanno solo alle famiglie ma anche ai paesi stessi, liberando il potenziale delle donne nel contribuire agli sforzi per lo sviluppo. Le statistiche  indicano che le madri istruite sono più predisposte a mandare i loro figli a scuola, il che significa che i vantaggi dell’istruzione trascendono le generazioni.

Sforzandoci di sostenere le madri nella dedizione alle loro attivitò, dovremmo sviluppare ed ampliare politiche e servizi per la famiglia, come per esempio i  centri di assistenza  per l’ infanzia, che ridurrebbero il carico di lavoro delle donne. Donne e gli uomini hanno ugualmente bisogno  di maggiori aiuti pubblici per  condividere allo stesso modo le responsabilità della famiglia e del lavoro. Le famiglie costruite sul riconoscimento dell'uguaglianza fra donne e uomini daranno un ulteriore contributo  per una società più stabile e produttiva.

Affrontiamo sfide molteplici in un mondo che cambia, ma un fattore rimane costante: l'importanza  delle madri e del loro inestimabile contributo nel crescere le future generazioni. Ricompensando i loro sforzi e migliorando le loro condizioni di vita, possiamo assicurare un migliore futuro per tutti.

 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner