Giovedì, 18 Aprile 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Messaggio per la Giornata Internazionale di Riflessione sul Genocidio in Ruanda - 7 aprile 2017

Rwandese children

7 apr - Trasmettiamo di seguito il Messaggio scritto dal Segretario Generale Guterres per la Giornata della Memoria del genocidio rwandese di oggi. 

In questa giornata onoriamo la memoria di quanti morirono nel genocidio in Ruanda 23 anni fa.

Più di 800.000 persone furono sistematicamente eliminate in tutto il Paese, in stragrande maggioranza Tutsi, insieme ai moderati tra Hutu, Twa e altri.

Oggi rendiamo anche onore ai sopravvissuti di quell’eccidio. Ne riconosciamo il dolore e il coraggio, e le lotte che ancora combattono. La loro capacità di sopportazione e di riconciliazione rappresentano un’ispirazione per noi tutti.

La sola maniera di rendere davvero omaggio alla memoria di coloro che furono sterminati in Ruanda è garantire che eventi come questo non accadano mai più. La prevenzione dei genocidi e di altri crimini mostruosi costituisce una responsabilità condivisa e uno dei doveri fondamentali delle Nazioni Unite.

Il mondo non deve mai abbassare la guardia rispetto ai segnali di genocidio, e deve agire in modo tempestivo contro la minaccia.

La storia è piena di tragici capitoli di odio, inazione e indifferenza – un ciclo che ha condotto a violenza, incarcerazioni e campi di sterminio.

Il secolo scorso da solo ha ripetutamente mostrato come il veleno dell’intolleranza sia ancora presente nelle nostre società.

Anche oggi, minoranze e altri gruppi subiscono attacchi e sfruttamento che sono fondati sulla loro identità.

Facciamo dunque in modo che la lezione del Ruanda sia appresa e che si costruisca insieme un futuro di dignità, tolleranza e rispetto dei diritti umani per tutti.

bookmark

Per leggere il messaggio in versione originale in inglese, clicca qui

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px