Sabato, 21 Aprile 2018
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Mostra bambini soldato- 13 giugno Bergamo

Domenica 13 Giugno 2010 a Bergamo, nel quadriportico del Sentierone, il Liceo Scientifico Filippo Lussana di Bergamo curerà l’allestimento della  mostra “ALLA GUERRA NON CI GIOCO!” in collaborazione con la Coalizione italiana “STOP ALL'USO DEI BAMBINI SOLDATO!”. 
La mostra è stata realizzata nell’ambito  di un progetto internazionale, dal titolo “Tecnologie per la pace: i bambini soldato” (docente referente, la prof.ssa Dianora Bardi del Liceo Lussana), progetto che intende sensibilizzare l’opinione pubblica su questa drammatica realtà e far conoscere gli strumenti  per difendere i diritti di questi bambini, bambine, ragazzi e ragazze che vengono usati in guerra con conseguente grave violazione dei loro diritti fondamentali, quali il diritto alla vita, allo sviluppo e alla protezione.
Al progetto hanno aderito 11 classi del Liceo Scientifico “Lussana” di Bergamo e classi dell’Istituto Comprensivo di Trescore Cremasco. Da qui la mostra del 13 giugno sulle problematiche relative ai bambini nelle zone di conflitto, al loro impiego come soldati, agli aspetti economici, sociali e psicologici connessi al fenomeno, alle tecnologie da adottare per fronteggiare questa tragedia che coinvolge i paesi economicamente e politicamente disagiati.
La mostra segue di poco il Convegno Internazionale che si è tenuto lo scorso 7 maggio all’Università degli Studi di Milano sullo stesso tema. 
Nel corso della giornata sarà possibile “dare una mano” per affermare pubblicamente la propria contrarietà all’utilizzo dei bambini soldato partecipando così all’azione lanciata in Italia dalla Coalizione italiana “Stop all’Uso dei bambini Soldato!” il 12 febbraio 2010 (Red Hand Day).

Per informazioni ed approfondimenti rivolgersi alla prof.ssa Bardi ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

 

 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner