Giovedì, 19 Settembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

L'IFAD lancia una sfida di ballo su TikTok per sostenere i giovani delle aree rurali nella lotta contro la fame

ifad1

30 mag - Il Fondo Internazionale delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) sta lanciando un’innovativa sfida di ballo globale, chiedendo ai giovani di far sì che le loro o il loro intervento conti registrando un video in cui ballano per 15 secondi per sostenere la creazione di opportunità per i giovani delle aree rurali di alcuni dei paesi più poveri del mondo.

La petizione virtuale di danza, lanciata questa settimana su TikTok, la piattaforma per condividere brevi video girati con lo smartphone, chiede ai leader mondiali di investire di più nell’agricoltura sostenibile e sui giovani come strumento per eliminare la povertà e la fame nel mondo.

Oggi al mondo ci sono 1,2 miliardi di giovani (di età compresa tra i 15 e i 24 anni). Oltre l’80 per cento di questi giovani vivono in paesi in via di sviluppo e il loro numero è in rapido aumento nei paesi africani a basso reddito, dove la povertà rimane un problema grave e ancora irrisolto nelle aree rurali.

#DanceforChange ha come protagonisti la coreografa vincitrice del premio MTV Sherrie Silver, che è anche testimonial dei diritti dei giovani delle aree rurali per l'IFAD, e il cantante africano Mr Eazi, nome d’arte di Oluwatosin Oluwole Ajibade.  I due hanno unito le forze per attirare l’attenzione sulla necessità di investire maggiormente nell’agricoltura come mezzo per creare opportunità e speranze per milioni di giovani delle aree rurali e incrementare al tempo stesso la sicurezza alimentare globale in un momento in cui la fame del mondo è in aumento. In occasione della  promozione pre-lancio su  TikTok, quasi 5000 persone hanno creato video di ballo e meme a sostegno della causa. Il più alto coinvolgimento è stato riscontrato in Canada, India, Germania, Regno Unito e Stati Uniti.

“Balliamo per attirare l’attenzione del mondo e per condividere un messaggio con i giovani di ogni paese: la nostra generazione può porre fine alla fame nel mondo, ma solo se chi ci governa investirà di più nell’agricoltura e nella nuova generazione di giovani agricoltori”, ha dichiarato Silver.

Silver, che ha curato la coreografia di un ballo particolare per la sfida e per il video musicale per la campagna - in cui appaiono alcuni giovani rurali di un progetto finanziato dall’IFAD nel Camerun che ballano una canzone scritta da Mr Eazi -  è nata in Ruanda e ha studiato nel Regno Unito. È nota soprattutto per aver curato la coreografia del video This Is America di Childish Gambino, vincitore di un premio Grammy.

“Vogliamo che i leader mondiali sappiano che i giovani delle aree rurali sono una risorsa inestimabile. Hanno la capacità di nutrire il mondo e trasformare i sistemi alimentari, se verrà data loro l’opportunità di farlo”, ha dichiarato.

Mr Eazi, cantante, cantautore e imprenditore nigeriano, con i colleghi artisti J. Derobie and Guiltybeatz, ha inciso la canzone "Freedom" per sostenere la campagna e per la gara di ballo. La canzone intende trasmettere un'immagine positiva dell’agricoltura e invogliare i giovani a coltivare la terra.

“Maggiori investimenti in agricoltura e sui giovani   portano  più cibo, più lavoro e più libertà per tutti noi”, ha dichiarato Mr Eazi in un messaggio registrato su TikTok per incoraggiare gli utenti a partecipare alla gara.

Ispirata dal messaggio e dall’opportunità di usare la sua piattaforma a sostegno della campagna, TikTok sta dando a milioni di utenti un’occasione per partecipare, sapere di più su questi temi e far sentire la propria voce. Quando caricano sull’app i loro video con la sua canzone e la coreografia di Silver, gli utenti possono condividerli con l’hashtag #DanceforChange e aggiungere i loro video alla petizione.

Si calcola che nel prossimo decennio in Africa entreranno ogni anno nel mercato del lavoro 11 milioni di giovani — la maggior parte di essi  nelle aree rurali, dove l’agricoltura è ancora la principale fonte di sussistenza. Con investimenti e politiche volti a sostenere lo sviluppo economico e la trasformazione rurale, l’agricoltura e lo sviluppo correlato di attività commerciali possono offrire lavoro a milioni di giovani che attualmente emigrano sempre più verso le città vicine, o anche all’estero, in cerca di opportunità.

L’IFAD utilizzerà i risultati della sfida di ballo nel suo impegno per ricordare ai leader mondiali la necessità di investire maggiormente nell’agricoltura, nonché nello sviluppo a lungo termine e nella formazione dei giovani delle aree rurali.

A metà  giugno, l’IFAD pubblicherà il Rapporto sullo Sviluppo Rurale 2019: Creare opportunità per i giovani delle aree rurali, che prende in esame il ruolo cruciale che i giovani delle aree rurali possono svolgere  nella trasformazione dei sistemi alimentari mondiali e nella costruzione di economie rurali nei paesi in via di sviluppo nel corso del prossimo decennio.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px