Venerdì, 19 Luglio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Viaggi Disperati - Rapporto UNHCR su migranti e rifugiati in arrivo in Europa e alle sue frontiere

Viaggi Disperati

30 gen - E’ stato pubblicato oggi l’ultimo rapporto dell’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), intitolato “Viaggi Disperati”, il report illustra in maniera dettagliata cosa devono affrontare migranti e rifugiati per raggiungere le nostre coste.

Statistiche allarmanti confermano che in media sei persone hanno perso la vita nel Mediterraneo ogni giorno. Si stima che 2.275 persone sarebbero morte o disperse durante la traversata nel 2018, nonostante un calo considerevole del numero di quanti hanno raggiunto le coste europee. In totale, sono arrivati 139.300 rifugiati e migranti in Europa, il numero più basso degli ultimi cinque anni.

Il rapporto descrive come un cambio delle politiche adottate da alcuni Stati europei abbia portato al verificarsi di numerosi incidenti in cui un numero elevato di persone è rimasto in mare alla deriva per giorni, in attesa dell’autorizzazione a sbarcare. Lungo le rotte dalla Libia all’Europa, una persona ogni 14 arrivate in Europa ha perso la vita in mare, un’impennata vertiginosa rispetto ai livelli del 2017. Altre migliaia di persone sono state ricondotte in Libia, dove hanno dovuto affrontare condizioni terribili nei centri di detenzione. Il report conferma l’urgenza con la quale gli Stati devono agire per creare una rete di soccorso e di sostegno per tutti.

La versione integrale del rapporto “Viaggi Disperati”, in lingua italiana, è disponibile qui.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px