Sabato, 20 Aprile 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Cos'è il Global Compact per un’immigrazione sicura, ordinata e regolare che verrà adottato a Marrakesh

GlobalCompact

7 dic - Dopo 18 mesi di consultazioni e discussioni, il Global Compact sui Migranti verrà discusso e adottato tra il 10 e l’11 dicembre a Marrakesh, dove capi di stato e di governo, ministri, leader mondiali, rappresentati della società civile, e giovani di ogni etnia parteciperanno alla conferenza di alto livello. L’idea di una conferenza sull’immigrazione risale al 2016, quando l’Assemblea Generale ONU ha adottato la Dichiarazione di New York su Rifugiati e Migranti, promettendo l’adozione di un Global Compact per un’immigrazione sicura, ordinata e regolare Dopo tanta attesa, ad aprire i lavori saranno il Segretario Generale ONU, Antonio Guterres, e la Presidente dell’Assemblea Generale Maria Fernanda Espinosa Garcés, insieme alla Rappresentante Speciale del Segretario Generale per l’immigrazione, Louise Arbour.  

“Questa è un’opportunità per massimizzare il contributo che milioni di migranti stanno già fornendo alle nostre società e per pianificare una serie di azioni che assicurino che i diritti dei migrant siano rispettati”, ha dichiarato Guterres durante la presentazione del rapporto nel quale spiega come l’immigrazione debba e soprattutto possa funzionare per tutti. Il Global Compact ha proprio lo scopo di rendere l’immigrazione un fenomeno solamente positivo, presentando 23 obiettivi che aiutino a gestirla a tutti i livelli: locale, nazionale e globale. Affrontare rischi e vulnerabilità dei migranti; risolvere le preoccupazioni di Stati e comunità locali; analizzare le implicazioni economiche e sociali derivanti all’incremento demografico dovuto all’immigrazione; trovare modi per valorizzare il contributo dei migranti alle società che li accolgono e al loro sviluppo sostenibile; queste sono solo alcune delle tematiche affrontate dal Global Compact, che comunque, essendo un documento non vincolante, non scavalca la sovranità degli stati. Ciononostante, grazie al Global Compact, tutti gli stati avranno l’opportunità di beneficiare di una lista di azioni concrete da poter intraprendere per sviluppare al meglio le proprie politiche sull’immigrazione.

Per sapere di più sul Global Compact: https://refugeesmigrants.un.org/

Per avere maggiori informazioni sulla conferenza e per seguire il dibattito: http://www.un.org/en/conf/migration/.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px