Mercoledì, 20 Febbraio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Giornata Internazionale per le donne e le ragazze nella scienza (11 Febbraio)

Women in Science 2018

8 feb - “In questa Giornata Internazionale, esorto all’impegno per porre fine ai pregiudizi, e per maggiori investimenti nel campo dell’educazione nella scienza, tecnologia, ingegneria e matematica per tutte le donne e le ragazze, nonché per opportunità per la loro carriera e l’avanzamento professionale a lungo termine, in modo che tutti possano trarre beneficio dai loro innovativi contributi futuri”- Segretario Generale delle Nazioni Unite, António Guterres

La scienza e la parità di genere sono entrambe di vitale importanza per il conseguimento degli obiettivi per lo sviluppo concordati a livello internazionale, inclusa l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Negli ultimi 15 anni, la comunità globale si è impegnata notevolmente per stimolare e coinvolgere donne e ragazze nella scienza. Sfortunatamente, continuano ad essere escluse dalla piena partecipazione in ambito scientifico. Secondo uno studio condotto in 14 paesi, le percentuali relative alla probabilità che le studentesse conseguano una laurea triennale, un Master e un Dottorato in ambiti scientifici sono rispettivamente del 18%, 8% e 2%, mentre la percentuale di studenti di sesso maschile è del 37%, 18% e 6%.

Per raggiungere la parità di accesso e partecipazione delle donne e delle ragazze nella scienza, e per compiere ulteriori progressi per ottenere la parità di genere e l’emancipazione di donne e ragazze, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato la Risoluzione A/RES/70/212 che proclama l’11 febbraio Giornata Internazionale per le donne e le ragazze nella scienza.

Informazioni generali

La parità di genere ha sempre rappresentato un tema cruciale per le Nazioni Unite. Essa, insieme all’ emancipazione di donne e ragazze, darà un contributo fondamentale non solo allo sviluppo economico del mondo, ma anche al progresso influendo su tutti gli obiettivi e i traguardi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Il 14 marzo 2011, la Commissione sullo Status delle Donne, durante la sua 55° sessione, ha adottato una relazione con conclusioni concordate riguardo l’accesso e la partecipazione di donne e ragazze all’educazione, formazione, scienza e tecnologia, e per la promozione della parità di accesso alla piena occupazione e a un lavoro dignitoso. Il 20 dicembre 2013, l’Assemblea Generale ha varato una Risoluzione su scienza, tecnologia e innovazione per lo sviluppo, nella quale ha riconosciuto che la completa parità di accesso e di partecipazione delle donne e ragazze di tutte le età a scienza, tecnologia e innovazione è imprescindibile per raggiungere la parità di genere e l’emancipazione di donne e ragazze.

Il 22 dicembre 2015, l’Assemblea Generale ha adottato una Risoluzione per stabilire una Giornata Internazionale annuale per riconoscere la critica posizione giocata da donne e ragazze all’interno della comunità scientifica e tecnologica. Apprezzando gli sforzi dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura (UNESCO), l’'Ente delle Nazioni Unite per l'uguaglianza di genere e l'empowerment delle donne (UN- Women), l’Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU) e altre organizzazioni rilevanti per il sostegno e la promozione l’accesso delle donne e delle ragazze e la loro partecipazione all’educazione, formazione e attività di ricerca in ambito scientifico, tecnologico, ingegneristico e matematico ad ogni livello, hanno deciso di proclamare l’11 febbraio di ogni anno Giornata Internazionale delle donne e ragazze nella scienza.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px