Sabato, 20 Luglio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

2 maggio - Si celebra la Prima Giornata Internazionale del Tonno!

pna pacifical fishing tuna

2 mag - Molti Paesi dipendono massicciamente dalle risorse di tonno per la sicurezza alimentare e la nutrizione, lo sviluppo economico, l’impiego, il gettito del governo, la sussistenza, la cultura e la ricreazione. 

Ad oggi, più di 80 Stati praticano la pesca al tonno, migliaia di navi dedite alla pesca al tonno operano in tutti gli oceani e la portata della pesca al tonno continua a crescere negli oceani Indiano e Pacifico.

Noi osserviamo la Giornata Mondiale del Tonno per mettere in risalto l’importanza di riserve di pesce gestite in maniera sostenibile, nell’adempiere all’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. 

La Giornata è stata designata dalla Risoluzione dell’Assemblea Generale del 2016.

Contesto

Il tonno e le specie simili al tonno sono una fonte significativa di cibo nutriente e sussistenza. Essi sono molto importanti economicamente, sia per i Paesi sviluppati sia per quelli in via di sviluppo. Essi includono approssimativamente 40 specie presenti nell’oceano Atlantico, Indiano e Pacifico e nel mar Mediterraneo.

Due prodotti principali guidano la produzione del tonno; il tonno in scatola tradizionale e il sashimi/sushi. Questi prodotti presentano differenze rilevanti per quanto riguarda le specie utilizzate, i requisiti di qualità e i sistemi di produzione. Nel mercato dello scatolame, le specie a carne leggera – nello specifico il tonnetto striato e il tonno albacora – sono dominanti, mentre nel mercato di sushi e sashimi, si preferiscono il tonno grasso del tonno rosso o altre specie a carne rossa come il tonno obeso. Il tonno obeso è in cima alle preferenze per il mercato di sushi e sashimi, di cui la maggior parte è importata in Giappone.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px