Giovedì, 18 Aprile 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Roma Appia Run 2017: una corsa da record

Partenza RAR 17

10 apr - Ieri, domenica 9 aprile, si è tenuta la 19° edizione della Roma Appia Run, la manifestazione podistica su strada organizzata dalla Associazione Italiana Centri Sportivi (ACSI) Nazionale in collaborazione con ACSI Italia Atletica e ACSI Campidoglio Palatino. 

UNRIC Italia è stato partner ufficiale della gara, che si è svolta nell'ambito della Giornata Internazionale dello Sport per lo sviluppo e la pace, promossa dalle Nazioni Unite e celebratasi il 6 aprile. La sempre maggiore affluenza alla gara, e la sua capacità di attirare atleti e dilettanti da tutte le parti del mondo, racchiude infatti perfettamente il messaggio di pace, solidarietà e impegno che la Giornata si prefigge di veicolare ogni anno. Il significato della competizione podisitica, inoltre, rientra anche negli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile: l'obiettivo numero 3 è dedicato infatti alla salute e al benessere. Assicurare vite sane e promuovere il benessere a tutte le età è il motto che racchiude gli scopi che l'obiettivo numero 3 si prefigge: solo per citarne alcuni, entro il 2030 si auspica la riduzione della maternità materna e neonatale globale; la fine di malattie epidemiche quali l'AIDS, la malaria o la tubercolosi; migliorare e rafforzare la prevenzione per quanto riguarda le malattie sessualmente trasmissibili, l'abuso di droga e alcool, l'inquinamento.

La lista più esaustiva dei target, se vuoi saperne di più sugli Obiettivi ONU, si trova qui: http://www.globalgoals.org/it/global-goals/good-health/

La gara è unica nel suo genere, in quanto si corre su ben 5 pavimentazioni diverse (asfalto, sampietrino, basolato lavico, sterrato e la pista dello Stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla) e si snoda per 13 km attraverso le strade suggestive di Roma, attraversando importanti e suggestivi siti storici come la Tomba di Cecilia Metella, il Bosco Sacro, l'Arco di Druso e i panorami dell'Appia Antica. 

Quest'anno, la gara ha superato se stessa. Ben seimila atleti si sono raccolti alla partenza alle Terme di Caracalla; di questi, ben 4406 hanno tagliato il traguardo di tutti e tredici i chilometri di corsa, stabilendo il nuovo record di atleti arrivati. Oltre mille atleti hanno invece concluso il percorso della 4 km. 

Questa edizione è stata anche la più veloce di tutte: per la prima volta, infatti, il traguardo è stato raggiunto in meno di 39 minuti, precisamente in 38:20' dall'atleta azzurro dell'Esercito Said El Otmani, che si è quindi aggiudicato il primo posto sul podio. L'argento è andato al moldavo Roman Prodius (LBM Sport Team) con 39:01, mentre il bronzo è stato conquistato dal marocchino Said Dourmi (Atl. Biotekna Marcon) con il tempo di 39:23. 

logo ACSI

 

 Segnaliamo inoltre, l'interessante resoconto con tanto di fotografie originali dell'evento di un membro dell'Associazione ACSI Campidoglio Palatino, Giulia Ceribelli: http://bit.ly/2p2tSxj

 

Contatti:

http://www.acsi.it/
www.acsitaliatletica.it 
http://campidogliopalatino.it/
http://www.appiarun.it/ 

Facebook ACSI Campidoglio Palatino @acsicampidogliopalatino1964
Facebook Appia Run @romaappiarun
Twitter: @appia_run 

 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px