Domenica, 25 Agosto 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Il Presidente del Consiglio Italiano aprirà i lavori della Conferenza della FAO

FAO Gentiloni

3 marzo - Il primo marzo, in una riunione tenutasi a Palazzo Chigi con il Direttore Generale della FAO José Graziano da Silva, il Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni ha confermato oggi la sua presenza all'apertura dei lavori della Conferenza della FAO, l'organo supremo di governo dell'agenzia ONU, che si terrá a Roma dal 3 all'8 luglio prossimi, alla presenza dei rappresentanti di oltre 150 paesi, ministri e capi di Stato.

Durante l'incontro, Graziano da Silva ha ribadito l'impegno della FAO ad appoggiare la Presidenza italiana del G7 nel 2017, soprattutto per i lavori del Summit dei ministri dell'Agricoltura che si terrá a Bergamo il 14 e 15 ottobre prossimi.

Gentiloni e Graziano da Silva hanno espresso una visione comune sulla necessità di affrontare congiuntamente i temi dell' insicurezza alimentare, la migrazione, i conflitti, la salute e i cambiamenti climatici.

Il Presidente del Consiglio italiano e il Direttore Generale della FAO hanno inoltre convenuto di collegare il Summit dei ministri dell'Agricoltura con la Giornata Mondiale dell' Alimentazione, che si tiene ogni anno il 16 ottobre.

Graziano da Silva ha confermato la disponibilità della FAO ad offrire all'Italia, e agli altri paesi membri del Consiglio di Sicurezza dell'ONU (l'Italia ne è membro non-permanente nel 2017), informazioni e dati sulla situazione di insicurezza alimentare nei paesi in conflitto, nel quadro dell'iniziativa Arria-formula Meeting per la Sicurezza Alimentare, la Nutrizione e la Pace.

In conclusione, il Presidente Gentiloni ha espresso l'impegno del Governo Italiano per sostenere e rafforzare il ruolo delle Agenzie del Polo Alimentare ONU a Roma: FAO, IFAD, WFP.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px