Sabato, 24 Agosto 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

L’Italia dà cinque milioni di euro al Fondo Ambiente ONU

unep italy unric 2017 sustainable development

6 feb - Il Ministro dell’ambiente italiano Gianluca Galletti e il Direttore esecutivo dell’UNEP (Agenzia ONU per l’Ambiente) Erik Solheim, hanno firmato oggi un nuovo accordo per accrescere la collaborazione su priorità ambientali quali energia pulita e educazione ambientale. Nell’occasione il governo italiano ha concesso un contributo di cinque milioni di euro in favore del Fondo Ambiente ONU, per un totale di 10,5 milioni stanziati in totale dal 2014. 

La somma sosterrà gli sforzi di attuazione da parte di UNEP di progetti per una maggiore efficienza delle risorse e il rafforzamento della gestione sostenibile di risorse naturali e economia marina.. “Questo generoso contributo è un ulteriore segno del solido impegno italiano in favore di un pianeta pulito, sicuro e sano e di un futuro verde che noi tutti meritiamo”, ha commentato Solheim.
La Presidenza italiana del G7 nel 2017 offre l’opportunità di mantenere l’ambiente tra le priorità dell’agenda multilaterale globale. Bologna ospiterà a giugno il vertice G7 dei Ministri dell’ambiente. Inoltre, ci si attende un ruolo attivo di Roma alla terza Assemblea ONU dell’Ambiente, prevista a Nairobi a dicembre, che si occuperà della sfida dell’inquinamento globale.
Il Fondo Ambiente ONU è finanziato su base volontaria e rappresenta la principale risorsa finanziaria per una vasta gamma di attività ambientali dell’Organizzazione. L’Italia è anche uno dei maggiori finanziatori di altri progetti in materia attraverso il canale della Global Environment Facility.

Per saperee di più :
Isabelle Valentiny, Head of Communication/ UN Environment, Europe Office- Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. +41 79 251 82 36

Per saperne di più, clicca qui.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px