Domenica, 20 Ottobre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Comunicato congiunto di nove commissari dell'Unione Europea per porre fine alla violenza di genere

6025410474 acb263fba2 b

Credit: Robert Kempisty 

25 nov - Riportiamo di seguito un estratto del comunicato stampa congiunto, pubblicato oggi, di nove Commissari dell’Unione Europea, tra cui Federica Mogherini, Alto Rappresentate dell’Unione per gli Affari Esteri e la politica di sicurezza: 

Oggi, Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne, diciamo: quando è troppo è troppo.  Donne e ragazze, nell’Unione Europea e non, continuano ad essere vittime di violenza. Ovunque nel mondo, donne e ragazze continuano a essere picchiate, sfruttate sessualmente ed economicamente, assalite per strada o al lavoro, molestate su internet o mentre fanno sport. Continuano ad essere stuprate, mutilate, o costrette a sposarsi. Una donna su tre nell’Unione Europea ha subito qualche forma di violenza di genere. Non possiamo ignorare le enormi conseguenze di questo sulle famiglie, sulla comunità, sulla società e l’economia. 

E’ necessario fare di più, nell’UE, per garantire che ogni tipo di violenza contro le donne venga eliminato. Quasi il 25 per cento delle donne nell’Unione Europea hanno subito violenza fisica o sessuale da parte del proprio partner; più di un europeo su quattro considera un rapporto sessuale avvenuto senza consenso come, in certi casi, giustificabile, e più di uno su cinque crede che le donne spesso esagerino le loro testimonianze di abuso e stupro. Le vittime di violenza spesso non denunciano il crimine, e a volte chi assiste a queste violenze è riluttante a intervenire. Insieme dobbiamo affrontare e risolvere questa situazione, e mostrare come la violenza di genere sia inaccettabile e non possa essere tollerata da nessuno. 

Oggi, la Commissione Europea lancia un piano di azione per il 2017 al fine di combattere la violenza contro donne e ragazze in tutte le sue forme. Abbiamo stanziato 10 milioni di euro per prevenire la violenza di genere e offrire supporto e aiuto alle vittime di tale violenza nell’Unione Europea.  

Dobbiamo, una volta per tutte, dire no a questa ovvia violazione dei nostri diritti umani fondamentali. Per questo, oggi abbiamo deciso di agire, unendo le nostre forze a quelle degli stati membri per porre fine alla violenza contro le donne. Ogni donna e ragazza ha il diritto a vivere la propria vita senza paura e senza violenza, nell’Unione Europea così come nel resto del mondo.  

Per leggere la versione integrale del comunicato stampa, clicca qui

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px