Venerdì, 23 Agosto 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Messaggio del Segretario Generale per la Giornata Mondiale dell'Alimentazione

ban ki moon world food day 2016 article

16 ott - Una popolazione globale in costante espansione ci impegna a dover soddisfare una crescente domanda di cibo. Eppure, nel mondo, eccessi di temperatura senza precedenti, innalzamento del livello dei mari, siccità e inondazioni sempre più frequenti e gravi, causati dal cambiamento climatico, stanno già condizionando la capacità di ecosistemi, agricoltura e società di produrre la quantità di cibo necessaria. I più vulnerabili sono i più poveri, il 70 per cento dei quali dipende per il proprio reddito e il proprio cibo da attività agricole, pesca e pastorizia di sostentamento.

In occasione di questa Giornata mondiale dell’alimentazione, vogliamo evidenziare il rapporto stretto che esiste tra cambiamento climatico, agricoltura sostenibile, cibo e sicurezza alimentare, adottando il messaggio “Il clima sta cambiando. Così devono anche cibo e agricoltura”. Senza un’azione concertata, altri milioni di persone rischiano di cadere in uno stato di povertà e indigenza, minacciando di rendere vane acquisizioni fin qui raggiunte a caro prezzo e pregiudicando la nostra capacità di conseguire gli Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Agricoltura e sistemi alimentari devono trasformarsi, diventando più adattabili, produttivi, inclusivi e sostenibili. La sicurezza alimentare, in un contesto che cambia, va sostenuta dagli Stati con l’inclusione di alimentazione e agricoltura nei loro piani di azione climatica e con maggiori investimenti nello sviluppo rurale. Investimenti mirati in questi settori accresceranno la capacità di adattamento e flessibilità, nonché i redditi e la produttività dei piccoli agricoltori, risollevando milioni da uno stato di assoluta indigenza. Altri effetti positivi saranno la riduzione di emissioni di gas a effetto serra, la tutela della salute e il benessere degli ecosistemi e di tutti coloro che ne dipendono.

Il prossimo mese, lo storico Accordo di Parigi entrerà in vigore. Ciò incoraggerà in modo determinante gli sforzi globali di ridurre le emissioni globali di gas a effetto serra, contenere l’innalzamento della temperatura e promuovere un’agricoltura sostenibile, compatibile con il clima.

In questa Giornata, esorto tutti i Governi e le altre parti ad adottare un approccio onnicomprensivo, cooperativo e integrato sui temi del cambiamento climatico, della sicurezza alimentare, di un equo sviluppo economico e sociale. Il benessere di questa generazione e di quelle future dipende dalle azioni che intraprendiamo adesso. Soltanto un approccio collaborativo permetterà di conseguire l’obiettivo di un mondo privo di fame e povertà, dove tutti possano vivere con dignità, in pace e prosperità. 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px