Mercoledì, 21 Agosto 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Discorso del Segretario Generale in occasione dell'apertura della 71a sessione dell'Assemblea Generale

690950 ki moon articolo

14 sett - E’ per me un grande piacere unirmi a voi in occasione dell’apertura della 71a sessione dell’Assemblea Generale.
Mi congratulo sinceramente con Peter Thomson, Rappresentante permanente di Fiji, per esercitare l’importante incarico di Presidente dell’Assemblea.

Signor Presidente, Fiji si trova in prima linea su una serie temi cruciali dell’agenda internazionale, dal cambiamento climatico alla riduzione del rischio disastri, alla promozione della crescita e della prosperità di tutti i popoli. Il punto di vista del vostro Paese sicuramente arricchirà le nostre deliberazioni nei mesi a venire.
Accolgo con piacere il tema scelto per questa sessione - gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile: una spinta universale per trasformare il nostro mondo.

Il primo anno dall’adozione degli Obiettivi rappresenta un periodo cruciale, in cui tutti gli stati membri dovrebbero coordinare politiche, programmi e spese in linea con i 17 Obiettivi. E’ inoltre il momento di dare attuazione agli accordi di Parigi sul cambiamento climatico. L’evento di alto livello che ospiterò il 21 settembre rafforzerà lo slancio per raggiungere quest’obiettivo entro la fine dell’anno.
La Conferenza Habitat III del prossimo mese – che si terrà a Quito, in Ecuador - rappresenta un’ulteriore opportunità al riguardo.
L’Assemblea comincerà i lavori lunedì prossimo, con un Vertice sulla critica situazione di rifugiati e migranti.

E, ovviamente, il 1 gennaio 2017, la 71esima sessione darà il benvenuto in quest’aula al nono Segretario Generale. Signor Presidente, Lei rappresenterà l’anello di congiunzione tra la mia amministrazione e la prossima, come ha osservato nel suo discorso di accettazione. Avrà il totale appoggio mio e di tutti i miei collaboratori affinché questa transizione avvenga senza soluzione di continuità. 
L’Assemblea è chiamata ad affrontare diverse minacce, e a dimostrare la propria solidarietà a chi subisce ingiustizie. I popoli guardano a questa istituzione non solo come strumento di risposta e reazione ai problemi, ma anche come organo che prenda l’iniziativa e agisca preventivamente per migliorare la qualità della vita in tutto il mondo.

Signor Presidente, so che lei ha partecipato a consultazioni estese in vista dell’incarico che si accinge ad assumere. Il Segretariato ed io confidiamo in una piena collaborazione con lei perché questa sessione produca risultati significativi per tutti.
Conto sulla sua decisiva capacità di guida direzione della sessione. Grazie.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px