Martedì, 25 Giugno 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Selezione del nuovo Segretario Generale ONU: un colloquio difronte al mondo intero

unsgdialogues

13 apr - Il 12 aprile, il Presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite Mogens Lykketoft ha iniziato la sessione di dialoghi aperti con i candidati in concorrenza per la carica di Segretario Generale, dando per la prima volta l’opportunità ai membri delle Nazioni Unite e al pubblico, di comunicare direttamente e apertamente con i candidati.

Il Presidente ha affermato che i dialoghi con i candidati sono un modo per dimostrare la trasparenza del processo di selezione del Segretario Generale e di tutto il sistema delle Nazioni Unite. Dal 12 aprile e per tre giorni, i candidati ufficiali - attualmente otto - risponderanno alle domande relative a come promuovere lo sviluppo sostenibile, a come migliorare gli sforzi per creare la pace, proteggere i diritti umani, affrontare enormi catastrofi umanitarie, e risolvere le sfide definite dall’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Tra le caratteristiche e le qualità che il candidato vincente dovrebbe possedere, Lykketoft ha elencato l’indipendenza, una forte autorità morale, grandi capacità politiche e diplomatiche, e la capacità di essere a capo di una grande amministrazione.
Ogni candidato dovrà presentarsi davanti all’Assemblea Generale e dovrà poi rispondere alle domande che i Rappresentanti degli Stati Membri e il Presidente dell’Assemblea Generale gli sottoporranno. Il Presidente farà ai candidati alcune domande presentate su Twitter dal pubblico utilizzando l’hashtag #UNSGcandidates.

Il 12 aprile, si sono presentati tre candidati:

Igor Luksic: nominato dal governo del Montenegro, è Vice Primo Ministro e Ministro degli Affari Esteri e dell'Integrazione Europea. Egli è nominato dal governo del Montenegro.

Irina Bokova: nominata dal governo della Bulgaria. Attuale Direttore Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO).

Antonio Guterres: nominato dal governo del Portogallo. E’stato in precedenza l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.

Mogens Lykketoft ha sottolineato che la scelta del migliore candidato per ricoprire il ruolo di Segretario generale dell’ONU è di cruciale importanza date le sfide importanti e difficili che l’Organizzazione si trova a dover affrontare del mondo di oggi.

Per ulteriori informazioni cliccare qui

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px