Lunedì, 15 Luglio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Il WHO ha dichiarato che il virus Zika rappresenta un’emergenza internazionale per la salute pubblica

02 01 2016ZikaVirus

2 feb - L’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) ha affermato che l'insieme di recenti disturbi neurologici e di malformazioni neonatali riscontrati nella regione delle Americhe costituisce un’emergenza internazionale per la salute pubblica. Precedentemente, la Commissione Internazionale d’emergenza sulla regolazione della sanità aveva dichiarato che è molto probabile che ci sia un collegamento tra questa serie di disturbi e il virus Zika, sottolineando come questo rappresenti un evento straordinario e una seria minaccia per la salute pubblica in molte altre parti del mondo. Un caso simile era stato registrato nel 2014 nella Polinesia francese e ora gli esperti del WHO stanno studiando la forte associazione tra l’infezione da virus Zika e i casi di malformazioni congenite e complicazioni neurologiche in Latin America e nella regione Caraibica. 

Margaret Chan, Direttore Generale del WHO, ha spiegato come gli studi condotti concordino sul fatto che vi è un urgente bisogno di coordinare gli sforzi internazionali per studiare e comprendere meglio questa preoccupante co-relazione. Il quadro della situazione è ulteriormente complicato dalla mancanza di vaccini e di test rapidi e affidabili per diagnosticare il virus. “È necessaria una risposta internazionale coordinata per minimizzare la minaccia del virus nei paesi maggiormente colpiti e per ridurre il rischio di un possibile contagio internazionale” ha aggiunto la Dott.ssa Chan. Al momento, le più importanti misure preventive riguardano il controllo delle popolazioni di zanzare e la prevenzione di punture di zanzare nei soggetti più a rischio, come le donne in gravidanza.

Per saperne di più sul virus Zika, clicca qui.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px