Mercoledì, 13 Novembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Proclamata ufficialmente la fine di Ebola in Africa occidentale

Ebola

14 gen - Il 14 gennaio 2016, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato la fine della trasmissione del virus Ebola in tutta l’Africa Occidentale. Alla vigilia di tale dichiarazione, alti funzionari delle Nazioni Unite hanno sottolineato la straordinaria cooperazione effettuata a livello globale ai fini di contrastare un’epidemia che ha ucciso più di 11,300 persone invitando al tempo stesso a concentrare tutti gli sforzi per evitare una nuova diffusione del virus.

Parlando all’Assemblea Generale, il Segretario Generale Ban Ki-moon ha rimarcato che i governi hanno bisogno di risorse per aiutare le comunità a prevenire l’infezione, rilevare i possibili casi infetti, e rispondere in maniera efficace e tempestiva al virus. Ban ha aggiunto che la comunità internazionale deve mostrare tutto il suo impegno per sostenere gli oltre diecimila sopravvissuti al virus nell’Africa Occidentale.

Tra i Paesi maggiormente colpiti dal virus, la Sierra Leone ha dichiarato la fine della trasmissione dell’Ebola il 7 novembre 2015, e la Guinea, dove l’epidemia ha avuto inizio due anni fa, il 29 dicembre 2015. Per la Liberia la fine della trasmissione del virus è ufficialmente oggi, 14 gennaio. Ban Ki-moon ha affermato che questi importanti risultati non sarebbero mai stati raggiunti senza l’impegno dei Presidenti e delle altre autorità nazionali dei tre Paesi e senza l’impegno di tutte le comunità, aggiungendo che è importante continuare a vigilare su una possibile recrudescenza del virus per poter rispondere all’emergenza in maniera adeguata

Per ulteriori informazioni, clicca qui. 

Per saperne di più su OMS, clicca qui. 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px