Giovedì, 18 Luglio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

L’ambiente: una vittima di guerra dimenticata

war environment

I danni causati durante i conflitti sono spesso misurati in base ai numeri delle vittime e delle città distrutte. Tuttavia, anche l’ambiente è severamente colpito. Che sia in modo collaterale o in maniera deliberata, le acque e il terreno vengono inquinati, le foreste e i raccolti rovinati, gli animali uccisi.

Una distribuzione non equa di risorse già scarse, come i minerali o i metalli, le terre fertili e le risorse acquifere sono spesso la scintilla di conflitti.

Secondo il Programma per l’ambiente delle Nazioni Unite (UNEP), “negli ultimi 60 anni, quasi il 40% dei conflitti interni era connesso alle risorse naturali e dal 1990 ci sono stati almeno 18 conflitti violenti incrementati dallo sfruttamento delle risorse naturali. Capita anche che i conflitti collegati alle risorse naturali hanno più probabilità di ripresentarsi entro cinque anni dall’accordo di pace”.

Lo sfruttamento dell’ambiente causa anche dei rifugiati climatici, che sono costretti a trovare un luogo sicuro in aree urbane già densamente popolate, cosa che a sua volta porta ad incrementare ulteriori conflitti.

Per aumentare la sensibilità del pubblico su questa vittima di guerra invisibile, le Nazioni Unite hanno deciso di celebrare il 6 novembre di ogni anno la “Giornata Internazionale per la prevenzione dello sfruttamento dell’ambiente nelle guerre e nei conflitti armati”.

Le Nazioni Unite prendono in considerazione l’ambiente nelle loro strategie di prevenzione dei conflitti, peacekeeping and peacebuilding. Se da una parte una distribuzione non equa delle risorse naturali può provocare una guerra, allo stesso tempo questa può diventare un fattore di stabilizzazione e di cooperazione per delle società devastae da conflitti, in quanto la gestione comune di tali risorse si può transformare in un’opportunità di dialogo e di riconciliazione tra gruppi rivali. 

Per scoprire di più su questa giornata, clicca qui

Per leggere l'articolo in originale, clicca qui

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px