Mercoledì, 26 Giugno 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Messaggio del Segretario Generale in occasione della Giornata internazionale delle donne rurali

           ban ki conferenza

            Quest’anno la celebrazione della Giornata internazionale delle donne rurali ricorre subito dopo l’adozione da parte dei leader mondiali dell’Agenda per lo Sviluppo Sostenibile 2030. La nostra sfida è trasformare le vite delle donne rurali, cogliendo quindi l’opportunità offerta da questo nuovo entusiasmante programma.

            Le donne rurali sono una parte considerevole, significativa e vitale dell’umanità. Queste donne sono coltivatrici e lavorano nelle aziende agricole, sono orticoltrici e vendono i loro prodotti al mercato, sono donne d’affari e leader nelle comunità. Rappresentano la spina dorsale dei mezzi di sussistenza sostenibili e forniscono sicurezza alimentare alle loro famiglie e alle comunità. Il loro lavoro è importante non solo per il progresso delle famiglie rurali e dell’economia locale, ma anche per quello nazionale, attraverso la loro partecipazione nella catena del valore agricolo.

Tuttavia, le donne rurali soffrono la povertà in modo sproporzionato e devono sopportare molteplici forme di discriminazione, violenza e pericolo. Quindici anni di sforzi in ottemperanzaagli Obiettivi di sviluppo del millennio hanno portato solo miglioramenti marginali per la situazione delle donne rurali. Esse sono trattate peggio degli uomini che svolgono le stesse attività e degli uomini e delle donne di città, secondo ogni indicatore dei precedenti Obiettivi per il quale esistano dati disponibili.

            È giunto il momento di invertiree questa tendenza. I nuovi Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) hanno tra i loro valori cardine parità di genere e ulteriore emancipazione delle donne, e mirano a “raddoppiare la produttività agricola e gli introiti dei piccoli produttori alimentari, in articolar modo delle donne”. Infatti, queste sono fondamentali per il successo dei 17 nuovi Obiettivi.

            Per migliorare la situazione delle donne rurali nei prossimi quindici anni, dobbiamo basarci sulla lezione appresa durante l’attuaazione dei precedenti Obiettivi di sviluppo del millennio. La povertà estrema è soprattutto un fenomeno rurale, e per questo occorre costruire sistemi di protezione sociale elastici, mercati del lavoro e dei prodotti, istituzioni di governance, e organizzazioni di società civile cosicché le donne rurali possano da un lato contribuire e dall’altro trarre beneficio dallo sviluppo sostenibile.

            La Giornata internazionale delle donne rurali è il momento giusto per amplificare le voci di queste donne e le loro esperienze dovunque nel mondo. Rispettiamo il nostro impegno a creare opportunità per le donne rurali e avremo più progresso per tutti.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px