Domenica, 16 Giugno 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

L'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani esorta la popolazione libica ad opporsi all'estremismo dopo il “vile” omicidio dei cristiani copti di origine egiziana

Zeid - High Commissioner for Human Rights

17 FEB: Zeid Ra'ad Al Hussein, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, esorta la popolazione libica ad opporsi all'estremismo dopo il “vile” omicidio dei cristiani copti di origine egiziana.

La decapitazione di massa dei 20 egiziani di religione copta e a quanto pare, quella di un altro uomo cristiano in Libia, è da considerarsi come “un vile crimine contro le persone sulla base della loro religione", dichiara Zeid, il quale ha esortato la popolazione libica ad unirsi contro gli estremisti che lanciano attacchi basati su motivi religiosi, etnici, nazionali, razziali o politici.

Per leggere il comunicato in lingua originale clicca qui.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px