Giovedì, 20 Giugno 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Punti fondamentali della Conferenza del 9 Dicembre 2014

banonhisway

17 DIC: La condivisone del segmento di alto livello del COP/CMP ha avuto inizio martedì 9 Dicembre contando la partecipazione del Presidente della Bolivia e di Nauru, il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon e il Presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Il Segretario Generale delle Nazioni Unite ha pronunciato un messaggio di “speranza e urgenza”, chiedendo un maggiore slancio nell’impegno globale. Ha inoltre affermato che, mentre i governi stavano rispondendo come mai avevano fatto prima, anche le imprese e le comunità di tutto il mondo stavano crescendo, “l’azione collettiva non corrisponde alle nostre responsabilità comuni”.

Il Presidente dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite Sam Kutesa ha ripetuto le parole del Segretario generale, precisando che il mondo si stava muovendo verso un "punto di non ritorno." Ha inoltre affermato che "Senza gli sforzi immediati e concertati, sarà impossibile per le generazioni presenti e future realizzare lo sviluppo sostenibile". Christiana Figueres, segretario esecutivo dell'UNFCCC ha affermato che era giunto il momento di lasciarsi alle spalle il "cambiamento incrementale" e guidare il mondo verso una trasformazione "profonda e fondamentale". Vedi webcast dell'apertura del segmento ad alto livello. Vedi webcast  del segmento di alto livello parte 2.

Ban Ki-moon e Christiana Figueres hanno inoltre tenuto una conferenza stampa nel pomeriggio, dove il signor Ban ha ribadito la necessità di un’azione immediata per il clima, aggiungendo che "più si ritarda, più si dovrà pagare." Vedi webcast

Fondo verde per il clima e Fondo di adattamento

Il dialogo ministeriale di alto livello sul finanziamento per il clima tenutosi martedì pomeriggio ha visto l’annuncio di nuovi contributi al Fondo verde per il clima. L’Australia ha contribuito per 165 milioni di dollari e il Belgio per 51,7 milioni di euro, portando gli impegni totali per il Fondo a circa 10,14 miliardi di dollari. Hela Cheikhrouhou, direttore esecutivo del Fondo, ha affermato durante un comunicato stampa che "la soglia di 10 miliardi dollari raggiunta dal COP20 è un traguardo storico.”

Il Fondo di adattamento ha subito un incremento, con un impegno di 55 milioni di euro da parte della Germania.

La Cina ha stanziato 10 milioni di dollari per la cooperazione Sud-Sud affermando che l’anno prossimo potrebbero raddoppiare.

Trattative per l’accordo del 2015

Sotto il gruppo ad hoc sulla piattaforma di Durban per un’azione rafforzata (ADP) le parti hanno continuato con la revisione del testo finale. Il Presidente COP si è presentato personalmente al gruppo di contatto di martedì per sollecitare le parti ad accelerare il ritmo delle trattative. Due punti importanti della discussione - contributi stabiliti a livello nazionale (INDCs) e ambizione pre-2020 - saranno discussi in gruppi separati mercoledì mattina.

Organisussidiari

Uno dei restanti problemi appartenenti agli organi sussidiari, perdita e danno, si è concluso martedì con un accordo sulle candidature per i paesi non Annesso I. Stanno continuando le consultazioni sulle misure di risposta, presentazione e revisione delle parti dell’Annesso I sotto il protocollo di Kyoto e la revisione delle linee guida dell’Annesso I.

Le presenze al COP20/CMP10  superano le 10.000 persone.

Le partecipazioni alla conferenza continuanp a salire verso il finale. Il numero totale di partecipanti iscritti ha superato i 10,000, ora il numero di quelli in piedi si aggira attorno ai 10,700, mentre martedì il numero di presenti alla volta alla conferenza di Lima ha raggiunto il picco massimo di 7,115.

Momentum per il cambiamento

Il giorno 9 dicembre è stato dedicato al genere delle persone e al cambiamento climatico infatti, il genere costituisce una dimensione importante nella risposta al cambiamento climatico, ad esempio le donne sono spesso sproporzionatamente colpite dagli impatti del cambiamento climatico. A conseguenza di ciò, la costruzione di politiche sui cambiamenti climatici deve essere bilanciata al genere delle persone.

Il Momentum per il cambiamento della UNFCCC ha assunto questa importante questione. Nella giornata dedicata al genere delle persone, il Momentum per il cambiamento delle Nazioni Unite ha accolto con piacere l'inviato speciale per i cambiamenti climatici Mary Robinson e la signora Lakshmi Puri, Vice Segretario Generale delle Nazioni Unite e direttore esecutivo di UN Women per una discussione travolgente sulla leadership femminile sull’azione per il clima.

Si sono riuniti inoltre per celebrare i vincitori del Momentum di cambiamento delle donne per i risultati sulle soluzioni climatiche; moderatore della giornata era Lorena Aguilar, Senior Advisor del IUCN. La signora Robinson ha affermato che "la leadership delle donne sta facendo  la differenza per quanto riguarda la resilienza climatica, l’azione per il clima e l'energia rinnovabile."

Più tardi, i rappresentanti dei vincitori hanno dato luogo a un dibattito per rispondere alle domande del pubblico.

Giornata dei generi

Per il terzo anno consecutivo, UNFCCC Gender Day (giornata dei generi) si è svolta in collaborazione con i governi e partner delle Nazioni Unite, le organizzazioni intergovernative e la società civile per promuovere la creazione di politiche climatiche che coinvolgano le persone.

La giornata ha avuto un’inizio ricco di azione con incontri tra la Rete dei ministri donna e le leader per l'ambiente organizzati da UNEP e la Troika + organizzata dalla Fondazione Mary Robinson - Giustizia climatica. L’interessante conferenza stampa dalla UNFCCC donne e generi elettorali è stata seguita da un evento di alto livello aperto dal Presidente di COP 20 / CMP 10, H.E. Ministro Pulgar-Vidal con i ministri e i leader delle Nazioni Unite e la società civile. Durante il pomeriggio si sono svolte una serie di interviste sui problemi legati al genere ai Climate Change Studio. Un altro punto forte è stata la celebrazione annuale del Momentum  per il cambiamento: Donne per i Risultati premiate per progetti di rilevante importanza. Il giorno è venuto a una chiusura con successo durante un cocktail, che ha ispirato stimolanti discussioni su come realizzare un nuovo regime sui cambiamenti climatici che coinvolgano le persone nel 2015.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px