Lunedì, 23 Settembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

28 Città entrano a far parte del network Città Creative

CITIES

Il Direttore Generale dell'UNESCO, Irina Bokova, ha designato 28 città in 19 paesi, come nuovi membri della rete Città Creative UNESCO.

Lanciata nel 2004, la rete celebra quest'anno il suo 10 ° anniversario. La rete mira a promuovere la cooperazione internazionale tra città impegnate a investire nella creatività come motore per lo sviluppo urbano sostenibile, l’inclusione sociale e per favorire una maggiore influenza della cultura nel mondo.

Le città in questione sono:

 Bilbao (Spagna) – Design

 Busan (Corea) – Film

 Curitiba (Brasile) – Design

 Dakar (Senegal) – Arti Mediatiche

 Dundee (Regno Unito di Gran Bretagna e Nord Irlanda) – Design

 Dunedin (Nuova Zelanda) – Letteratura

 Florianopolis (Brasile) – Gastronomia

 Galway (Irlanda) - Film

 Granada (Spagna) – Letteratura

 Gwangju (Corea) – Arti Mediatiche

 Hamamatsu (Giappone) – Musica

 Hannover (Germania) – Musica

 Heidelberg (Germania) – Letteratura

 Helsinki (Finlandia) – Design

 Jacmel (Haiti) – Artigianato & Arti Folkloristiche

 Jingdezhen (Cina) – artigianato & Folk Arts

 Linz (Austria) – Arti Mediatiche

 Mannheim (Germania) – Musica

 Nassau (Bahamas) – Artigianato & Arti Folkloristiche

 Pekalongan (Indonesia) – Artigianato & Arti Folkloristiche

 Praga (Repubblica Ceca) – Letteratura

 Shunde (Cina) – Gastronomia

 Sofia (Bulgaria) – Film

 Suzhou (Cina) – Artigianato & Arti Folkloristiche

 Tel Aviv-Yafo (Israele) – Arti Mediatiche

 Tsuruoka (Giappone) – Gastronomia

 Torino (Italia) – Design

 York (Regno Unito e Irlanda del Nord) – Arti Mediatiche

Secondo il direttore generale dell'UNESCO, Irina Bokova, la rete di Città Creative è un formidabile strumento di cooperazione, che riflette l’impegno dell’UNESCO a sostenere il potenziale creativo e innovativo per facilitare lo sviluppo sostenibile. Nell’aderire a questa rete, le città s’impegnano a collaborare per promuovere la creatività e l’industria culturale.

L'iniziativa comprende sette aree tematiche ed il numero totale delle città partecipanti ammonta a 69.

La prossima riunione è prevista per il maggio del 2015 a Kanazawa (Giappone).

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px