Martedì, 18 Giugno 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

La forza di 1,8 miliardi: Adolescenti e giovani possono trasformare il futuro

1415115011SWOP14-cover-jpeg 1

10 NOV: Sono 1,8 miliardi in tutto il mondo i ragazzi e le ragazze di età compresa tra i 10 e i 24 anni, su una popolazione mondiale di 7,3 miliardi di persone; ovvero quasi un quarto della popolazione mondiale.

Di questa ampia percentuale fanno parte ben 600 milioni di ragazze. Attualmente, nei Paesi in via di sviluppo, una giovane su tre si sposa prima di aver compiuto i 18 anni, mettendo a repentaglio salute, istruzione e prospettive per il futuro.

Quasi la metà del totale di tutti gli abusi sessuali perpetrati sono commessi su adolescenti che hanno meno di 16 anni. Così come sono bambine e ragazze a subire le mutilazioni dei genitali femminili e a correre il rischio più alto di contrarre HIV/AIDS.

La grande cornice che contiene tutto ciò è la povertà che colpisce in particolare i/le minori.

Martedì 18 novembre alle ore 11.00, presso la Sala Stampa Estera di Roma, via dell'Umiltà 83/C, AIDOS - Associazione italiana donne per lo sviluppo e UNFPA, Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione presenteranno, in contemporanea mondiale, il Rapporto sullo stato della popolazione nel mondo 2014 sulla più grande popolazione di giovani e adolescenti mai avuta prima.

Ne discutono:

On. Pia Locatelli, coordinatrice del Gruppo di lavoro parlamentare “Salute Globale e Diritti delle donne"

Maura Misiti, demografa, ricercatrice all’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Cnr (esperta in studi connessi all’approccio di genere)

Giulia Vallese, Rappresentante UNFPA

Coordina:

Daniela Colombo, Presidente di AIDOS, Associazione italiana donne per lo sviluppo

CARTELLA STAMPA 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px