Domenica, 15 Settembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

NOTA INFORMATIVA PER I MEDIA, 30 Marzo 2012

Governi, leader dell’economia mondiale e attivisti si incontrano alla Conferenza UN in giugno a Rio de Janeiro per promuovere l’azione per un futuro sostenibile

L’EVENTO

Rio+20: La Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile
Durante la Rio+20 ci si aspetta che governanti, mondo imprenditoriale e società civile prendano decisioni, dichiarino impegni, e organizzino l’azione per ridurre la povertà e l’ineguaglianza sociale e garantiscano la tutela dell’ambiente su un pianeta sempre più popolato.

Attraverso negoziati ufficiali, dichiarazioni, tavole rotonde, e i numerosissimi appuntamenti speciali, ci si attende dai capi di governo, dell’economia mondiale e delle organizzazioni non governative, l’elaborazione di un’agenda per prossimi venti anni. Occorre individuare soluzioni e obiettivi per vincere urgenti sfide globali quali la mancanza di accesso a fonti energetiche e acqua potabile, l’impoverimento degli oceani, l’insicurezza alimentare, l’aumento dell’iniquità sociale e la crescita sproporzionata delle città. Saranno loro a decidere come incrementare la sostenibilità nel privato, creare posti di lavoro “verdi”, assegnare un maggior ruolo a ricerca e innovazione scientifica, eliminare il divario tecnologico, generare i finanziamenti necessari e migliorare i meccanismi per la cooperazione internazionale.

CHI

In occasione di Rio+20 agli oltre cento presidenti e capi di governo, al Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon e al Segretario Generale della Conferenza, Sha Zukang, si aggiungono migliaia di amministratori delegati del mondo dell’economia, parlamentari, sindaci, capi di organizzazioni non governative, accademici, alti funzionari delle Nazioni Unite e rappresentanti di molti altri gruppi. In quest’occasione più di cinquantamila persone parteciperanno a Rio de Janeiro alla Conferenza e alle riunioni a essa connesse.

QUANDO

Elenco dei principali appuntamenti:

23 aprile – 4 maggio – Negoziati per la conclusione di Rio+20 (a New York)
13-15 giugno – Negoziati finali per la conclusione di Rio+20 ( Rio)
13-22 giugno –Global Town Hall: Sindaci e amministratori locali di tutto il mondo indicheranno il modo per contribuire meglio alla realizzazione della tutela dei beni comuni universali.
15-18 giugno – Forum per la sostenibilità collettiva Rio+20: Oltre 2000 partecipanti tra leader del mondo dell’economia, ricercatori e rappresentanti della società civile proporranno soluzioni innovative per affrontare le sfide dello sviluppo sostenibile e dichiareranno i loro nuovi impegni per diffondere e migliorare le attività atte a realizzare la sostenibilità collettiva sociale.
15-23 giugno – Vertice per la giustizia ambientale e sociale dei popoli: Grazie alla mobilizzazione di oltre 150 organizzazioni e movimenti sociali, migliaia di cittadini faranno sentire la propria voce esercitando pressione sui governi affinché Rio+20 abbia il giusto peso politico.
16-19 giugno – Dialogo sulla sostenibilità globale: Nove incontri di rilievo durante le quattro giornate, organizzati dal governo brasiliano per impegnare la società civile e i dirigenti esperti del settore nella ricerca di soluzioni innovative su temi di sostenibilità globale.
20-22 giugno – Rio+20: Conferenza ONU sullo Sviluppo Sostenibile

DOVE

Gli eventi ufficiali hanno luogo presso il Riocentro Convention Center, Barra da Tijuca, mentre molti altri avranno luogo in tutta la città.

Di seguito informazioni utili per i media :

Accreditamento dei media
Il termine di presentazione per l’accreditamento è il 14 maggio 2012.
L’accreditamento è strettamente riservato ai media: stampa, foto, radio, televisione, film, agenzie di stampa e media online che rappresentio un organo di stampa riconosciuto. Linee guida e modulo per l’accreditamento si possono scaricare da: http://www.un.org/en/media/accreditation/request.shtml
Per l’accreditamento occorre presentare i seguenti documenti:

I media possono ritirare il loro badge da giovedì 7 giugno 2012 al Centro Accrediti situato al padiglione 1 del
Riocentro Convention Center. Per ulteriori informazioni:
http://www.uncsd2012.org/rio20/registrationnewsandmedia.html#registration

Alloggio

Come prevedibile, gli alloggi a Rio saranno tutti prenotati nel periodo della Conferenza. Le Nazioni Unite non hanno la responsabilità di procurare un alloggio per i media che si recano alla Conferenza, ma per loro il Comitato organizzativo brasiliano di Rio+20 ha prenotato almeno 500 camere d’albergo a Rio de Janeiro. Tra breve saranno comunicate le modalità per richiedere queste camere. I costi sono a carico dei media. Maggiori informazioni si trovano in: http://www.rio20.gov.br

Requisiti per il visto

Può essere necessario un visto per entrare in Brasile. Si consiglia vivamente di chiedere informazioni sui requisiti necessari presso il consolato o l’ufficio consolare brasiliano nel proprio paese. La lista dei consolati e degli uffici consolari si trova in:  http://www.itamaraty.gov.br/o-ministerio/o-brasil-noexterior. Nel caso sia richiesto il visto, è necessario cominciare la pratica per tempo. (Si noti che il visto rilasciato per i cittadini di alcuni paesi ha una durata limitata di novanta giorni dal giorno della registrazione del visto).

Come raggiungerci

Il Riocentro Convention Center si trova a Barra da Tijuca, a Rio de Janeiro, circa cinquanta minuti di autostrada dal centro di Rio e quaranta minuti dall’aeroporto internazionale di Rio de Janeiro. Il Convention Center è costituito da cinque padiglioni, che saranno tutti utilizzati per tutto il periodo della Conferenza. Si possono ricevere maggiori informazioni riguardo l’ubicazione del Convention Center e come raggiungerlo con i mezzi di trasporto cliccando su: http://www.riocentro.com.br/ Non appena possibile, saranno date ulteriori informazioni sulla possibilità di raggiungere Rio+20 con le navette shuttle.

Media Centre

Al paviglione 3 del Riocentro Conference Center si trova un Media Centre pensato proprio per tutti i giornalisti che seguono la Conferenza. Il Media Centre sarà fornito di tutto l’equipaggiamento necessario, come prese di corrente elettrica adatte ai computer portatili, telefoni, fax e televisione a circuito chiuso. Il personale del Dipartimento ONU per l’Informazione Pubblica (DPI) è a disposizione per fornire informazioni, rispondere a varie domande e alle richieste d’intervista e stampare su richiesta dichiarazioni e documenti.

Può verificarsi il caso in cui, nella sala plenaria, sia insufficiente il numero di posti previsti per i giornalisti, come anche è limitato il posto per i rappresentanti delle delegazioni ufficiali degli organi di stampa, televisione e fotografia. Le riunioni principali, le tavole rotonde, le conferenze stampa e le altre attività sono trasmesse in diretta in tutto il Media Centre. Nel caso in cui in una sala sia raggiunto il numero massimo di ospiti, si è invitati a prendere posto in altre sale.

Conferenza stampa

L’elenco delle conferenze stampa con il relativo orario sarà elaborato dall’ufficio del portavoce della Conferenza, così come un briefing aggiornato del portavoce. La sala dove ha luogo il briefing principale si trova nel Media Centre, mentre per altri briefing minori sono previste altre sale fuori dal Media Centre. L’elenco degli appuntamenti del briefing per la stampa è comunicato online in anticipo. Si riceve un email, con gli eventuali aggiornamenti, la sera prima per ricordare l’appuntamento del giorno seguente.

Multi-media

Tutto il materiale di documentazione delle dichiarazioni ufficiali in sede plenaria, delle tavole rotonde e delle conferenze stampa al Riocentro saranno messi a disposizione dal DPI, siano essi filmati TV, trasmissioni radio, fotografie, articoli per la stampa o materiali per Internet.

Streaming via internet

Tutte le dichiarazioni in sede plenaria, le tavole rotonde, le conferenze stampa e alcune riunioni di minore importanza che hanno luogo al Riocentro, si trovano online.

Sito Web

Si può prendere visione di tutta la documentazione riguardante la Conferenza Rio+20 sul sito: http://www.uncsd2012.org.
I documenti tradotti in più lingue si trovano in: http://www.un.org/futurewewant.

Rete radiotelevisiva

I segnali visivi e sonori delle riunioni principali, delle tavole rotonde, delle conferenze stampa e altri appuntamenti sono messi a disposizione delle reti radiotelevisive, che possono trasmettere in diretta attraverso un plug-in gratuito.

Centro internazionale di trasmissione  TV

Non appena possibile, si comunicheranno le informazioni riguardo ai fornitori di servizi per il collegamento satellitare e altri servizi.

Digital Media Lounge

I blogger che non hanno le referenze da parte di un organo di stampa ufficiale, possono usufruire di una zona attrezzata e fornita di personale all’interno della zona messa a disposizione delle ONG e dei “gruppi maggiori”. Vi si trovano scrivanie con prese elettriche per i computer portatili e un piccolo studio televisivo separato da una parete di vetro. Sarà compilato un elenco delle possibili interviste.

Social Media

Su twitter le Nazioni Unite hanno gli account @UN e @UN_Rioplus20 con gli hashtags: #rioplus20 e #futurewewant.

Rio+20: una Conferenza PaperSmart

A Rio+20 le Nazioni Unite mettono in pratica lo sviluppo sostenibile attraverso il progetto PaperSmart: ridurre al minimo il consumo di carta e le emissioni di diossido di carbonio, promuovendo l’uso del digitale ogni qualvolta ciò sia possibile. Documenti ufficiali, dichiarazioni, comunicati stampa e kit della conferenza stampa sono messi a disposizione esclusivamente in forma digitale. Inoltre sono previsti servizi per facilitare l’invio online dei dati e dei documenti ai delegati e ai partecipanti. Solo su richiesta e in casi particolari, si potrà accedere al servizio per la stampa dei documenti. I media che coprono Rio+20 in loco devono occuparsi del trasporto dei propri computer portatili o apparecchi di telefonia mobile compresi i libri elettronici. I media con accredito riceveranno via email avvisi e comunicazioni.

Principali eventi media
L’elenco aggiornato degli eventi principali che avranno luogo durante Rio+20 presso la sala conferenze ufficiale è visualizzabile nel sito http://www.uncsd2012.org

20-22 giugno: Rio+20: Conferenza ONU sullo Sviluppo Sostenibile

La sessione inaugurale della Conferenza avrà inizio giovedì 20 giugno 2012, alle ore 10. La cerimonia inaugurale inizierà alle ore 15 dello stesso giorno con i discorsi del Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon e di Dilma Rousseff, Presidente del Brasile.
Seguiranno nella sessione plenaria i discorsi dei capi di ciascuna delegazione governativa e dei rappresentanti selezionati della società civile durante i tre giorni della Conferenza. Il webcast e il testo di ciascun discorso saranno reperibili sul sito della conferenza. I giornalisti potranno sedere in galleria previo possesso di biglietto, e sarà possibile l’utilizzo di videocamere per riprendere gli oratori. L’orario degli oratori non sarà pubblicato sul sito, ma potrà essere fornito via e-mail su richiesta appena sarà disponibile.
In contemporanea ai discorsi della sessione plenaria, si terranno quattro tavole rotonde di alto livello, a partire dalle 16:30 di mercoledì 20 giugno. Gli incontri saranno trasmessi in televisione e su webcast, ma la stampa non sarà presente, e non ci sarà alcun ordine specifico per gli interventi.
Decine di eventi speciali e meeting non ufficiali avranno luogo a Riocentro in contemporanea alla conferenza, compreso un partnership forum, learning centre e degli eventi speciali. Il sito ufficiale della Conferenza Rio+20 verrà gradualmente aggiornato con la pubblicazione di ulteriori dettagli su questi eventi e altri meeting principali.

13-15 giugno: Sessione finale delle trattative per Rio+20

Rappresentanti dei diversi governi terranno un terzo e ultimo meeting in vista dell’inaugurazione di Rio+20 per concludere i negoziati principali sugli accordi da adottare durante la conferenza. L’accesso ai giornalisti è limitato, ma si terranno dei briefing con i media per aggiornarli sui progressi.

Briefing con i media per giornalisti che seguiranno Rio+20 (da confermare)

Funzionari ed esperti ONU informeranno i giornalisti sui temi principali affrontati alla conferenza e forniranno un’anteprima su eventi e impegni previsti. Saranno inoltre fornite informazioni su logistica, organizzazione delle interviste, conferenze stampa, reperimento di materiali, discorsi, documenti, e altro ancora.

Lista degli eventi che avranno luogo prima e durante Rio+20, oltre ai negoziati ufficiali:

8-12 giugno: Youth Blast
Organizzato dal Major Group of Children and Youth di Rio+20 come evento principale per i giovani di Rio+20, Youth Blast avrà l’obiettivo di dar voce ai bambini e ai giovani presenti a Rio+20. Sarà utile come leadership training e darà ai giovani uno spazio per condividere le pratiche più virtuose per la risoluzione di problemi e per partecipare attivamente alle decisioni a livello internazionale.
Sito web: http://uncsdchildrenyouth.org/rio20/youth-blast/
Contatti: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

11-12 giugno: TEDxRio+20

In associazione con l’ONU, TEDxRio+20 metterà assieme una vasta gamma di conoscenze e idee per aiutarci a capire e analizzare il grado dell’impatto che l’uomo ha sul nostro pianeta, e a riconoscere e ridefinire la nostra capacità di costruire una nuova realtà tramite lo sviluppo sostenibile.
Sito web: http://www.tedxrio20.com/
Contatti: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

11-15 giugno: Forum sulla Scienza, Tecnologia e Innovazione per lo Sviluppo Sostenibile

Discussioni scientifiche interdisciplinari e incontri tra scienziati, policy-maker, importanti gruppi e altri investitori.
Sito web: http://www.icsu.org/events/ICSU%20Events/forum-on-science-
Contatti: Maureen Brennan, tel. +33 (0) 1 4525 0677, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

13-22 giugno: Padiglione Rio Conventions

Convocato dai Segretariati dei tre accordi globali sull’ambiente risultati dal Vertice sulla terra del 1992 (la Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, la Convenzione delle Nazioni Unite contro la desertificazione e la Convenzione delle Nazioni Unite sulla Biodiversità, assieme al Fondo Globale per l’Ambiente e altri partner) il Padiglione terrà eventi  e attività nell’arco di due settimane, includendo una mostra retrospettiva che presenterà il contributo di questi trattati per lo sviluppo sostenibile. Le presentazioni mireranno ad affrontare temi come oceani, città, economia verde, questioni di genere e sviluppo.
Sito web:  http://www.riopavilion.org/
Contatti:  David Ainsworth, tel.  +1 514 287 7025, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

13-22 giugno: Global Town Hall

Organizzato da ICLEI – Local Governments for Sustainability, il Global Town Hall darà consigli su come rendere più verde l’economia urbana, e come i governi locali possano contribuire al meglio agli obiettivi per la protezione dei beni comuni globali e migliorare i sistemi di governance globali e locali.
Sito web: http://local2012.iclei.org/iclei-and-rio-20/rio-20-global-town-hall/
Contatti: Francesca Schraffl, Rio+20 Global Town Hall coordinator, tel. +49 228-976 299 50, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

15-18 giugno: Forum sulla Sostenibilità del mondo imprenditoriale di Rio+20 – Innovazione e Collaborazione per il Futuro che Vogliamo

L’obiettivo di questo Forum è diffondere e migliorare la sostenibilità aziendale e fare in modo che le aziende si impegnino per la diffusione di uno sviluppo sostenibile in tutto il mondo. Grazie alla presenza di duemila Amministratori Delegati e altri partecipanti, e un ordine del giorno ambizioso che si concentrerà su innovazione scalabile e partnership trasformative, il Forum sarà una grande lezione di economia e leadership in supporto al programma di Rio+20.
Sito web: http://www.compact4rio.org
Contatti: Matthias Stausberg, UN Global Compact, Tel. +1-917-367-3423, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. / Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

15-23 giugno: Vertice per la Giustizia Ambientale e Sociale dei popoli

Organizzato da oltre 150 gruppi e movimenti sociali di vari paesi, il vertice incoraggerà i governi a dare potere politico alla Conferenza Rio+20 e a mettere in atto le sue decisioni.
Sito web: http://rio20.net/en/
Contatti: Mauricio Thuswohl, tel. +55 21 2268-8972 / 8448-1213, Márcia Ony Malu Machado tel. +55 21 22924121 / 22924123, Tania Coelho tel. +55 21 81818616, Group email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

16-19 giugno: Dialoghi sulla Sostenibilità Globale

Il governo brasiliano sta organizzando quattro giorni di eventi dedicati al dialogo presso il Centro Congressi Riocentro, dove fino a cinquantamila partecipanti della società civile potranno confrontarsi e condividere idee al di fuori del programma ufficiale dell’ONU. Lo scopo è trovare proposte innovative su come la sostenibilità possa essere applicata a questioni quali sicurezza alimentare, riduzione della povertà, crisi economica, energia sostenibile per tutti; acqua; oceani; consumo e produzione sostenibili; innovazione e  città sostenibili; disoccupazione, lavori “verdi” e immigrazione.
Sito web: http://www.rio20.gov.br

17-19 giugno: Il Congresso Mondiale sulla Giustizia, Amministrazione e Diritto della Sostenibilità Ambientale

Questo evento, organizzato dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP), riunirà Presidenti della Corte Suprema,  giudici, pubblici ministeri e altri esponenti del corpo giudiziario interessati all’interpretazione e all’applicazione della legge, focalizzandosi su tematiche di amministrazione e responsabilità politica per quanto riguarda il ruolo della legge nella promozione degli obiettivi dello sviluppo sostenibile.
Sito web: http://www.unep.org/dec/worldcongress/index.asp
Contatti: Jacob Duer, tel. +254-20-7624, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.     

17-19 giugno: Vertice Mondiale Parlamentare dei Legislatori

Organizzato da GLOBE international (l’organizzazione globale dei legislatori per un ambiente bilanciato), il primo summit mondiale dei legislatori avrà l’obiettivo di indirizzare l’impegno internazionale delle legislazioni nazionali e di esaminare gli impegni che i governi assumeranno.
Sito web: http://www.globeinternational.info/2011/rio-2012-globe-to-host-1st-world-summit-of-legislators/
Contatti: Adam Matthews, tel. +44 (0) 20 7222 6955, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

18 giugno: Eventi speciali aperti al pubblico sulle città sostenibili

Il Programma delle Nazioni Unite per gli Insediamenti Umani (UN-Habitat) e la Città di Rio stanno organizzando una serie di eventi e conferenze indirizzate al pubblico e ai media per discutere sulle sfide e le opportunità delle aree urbane nel ventunesimo secolo. Lo scopo è stimolare un dibattito, raccogliere proposte innovative e raggiungere un approccio sostenibile per tutti gli aspetti della rapida urbanizzazione.
Gli eventi speciali aperti al pubblico sulle città sostenibili termineranno con il lancio ufficiale dell’iniziativa “I’m a City Changer”, un movimento globale volto a diffondere la consapevolezza sulle pratiche virtuose che hanno comportato un impatto sulla vita delle persone nelle aree urbane.
Dove: Forte de Copacabana. Accreditation will be required. Website:- www.unhabitat.org
Contatti: Ana Moreno, tel. +254 20 762 3065. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

19: Rio+Social

Rio+Social è un dialogo innovativo sui mezzi tecnologici e sociali mirato alle tematiche globali che riguardano la sostenibilità e il futuro del nostro pianeta. Questo evento riunirà i giovani protagonisti più innovativi e le figure sociali più influenti, per discutere di come la tecnologia possa essere un mezzo per arrivare ad un cambiamento che dia potere alle persone e che sia ispirato dalla digitalizzazione. Rio+Social si impegnerà affinché giornalisti, giovani attivisti e social network abbiano sempre l’opportunità di esprimere la propria opinione e di agire nell’ambito dello sviluppo sostenibile tramite un vasto broadcast digitale. Organizzato dalla UN Foundation in collaborazione con Ericsson, Mashable e la 92nd Street Y.
Sito web: www.unfoundation.org
Contatti:  Robb Skinner, tel. +1 212-697-3315, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

19-21 giugno: Forum delle Donne Leader: Parità dei sessi, riconoscimento dei diritti delle donne e sviluppo sostenibile

Organizzato da UN Women e dal Governo brasiliano, il Forum riunirà le donne Capo di Stato e del Governo e altre donne leader e promotrici dell’uguaglianza di genere. Il Forum terminerà con un vertice il 21 giugno durante il quale i leader faranno un appello volto ad elevare il contributo delle donne alla realizzazione dello sviluppo sostenibile e a trarne vantaggio.
Sito web: http://www.unwomen.org
Contatti: Oisika Chakrabarti, tel. +1 646-781-4522, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

21 giugno: Evento Speciale sull’energia sostenibile per tutte le iniziative per il Segretario Generale delle Nazioni Unite

Durante questo evento speciale per la promozione dell’accesso all’energia, efficienza energetica e soluzioni per l’energia rinnovabile saranno annunciati gli impegni principali degli investitori, con la partecipazione del Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon e i co-presidenti Kandeh Yumkella, Direttore Generale, Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale, e Chad Holliday, Presidente di Bank of America, assieme ad altri leader del governo, del settore privato e della società civile.
Sito web: http://www.sustainableenergyforall.org/
Contatti: Cynthia Scharf, tel. +1 212-963-1016, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

21 giugno: Evento Speciale sul rapporto della Commissione per la sostenibilità globale per il Segretario Generale delle Nazioni Unite

Membri della Commissione di alto livello per la sostenibilità globale presenteranno le principali indicazioni contenute nel loro rapporto per il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, che presenzierà all’evento. Questi consigli avranno un ruolo fondamentale nell’indirizzare l’opinione generale sulle decisioni da prendere a Rio+20 e non solo.
Sito web: http://www.un.org/gsp/
Contatti:  Georgios Kostakos, tel. +1 212-963-1466, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Contatti per i mezzi di comunicazione

Team del Portavoce di Rio+20
New York (fino all’8 giugno): Pragati Pascale, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel. +1 212-963-6870; Dan Shepard, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel +1 212-963-9495; Wynne Boelt, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel. +1 212-963-8264; Morana Song, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel +1 212-963-2932; Newton Kanhema, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel. +1-212-963-5602
Rio de Janeiro: Giancarlo Summa, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , Valeria Schilling, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,
Gustavo Barreto de Campos, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel: +5521 2253 2211

Accreditamento e liaison per i mezzi di comunicazione: Robin Dellarocca, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel.+1 212-963-7165

Contatti per i mezzi di comunicazione dell’Agenzia delle Nazioni Unite, compresa l’organizzazione di interviste: http://www.uncsd2012.org/rio20/content/documents/504Rio20Conference_Contacts.pdf
Coordinatore dei mezzi di comunicazione per le Organizzazioni non-governative e Major Groups: Michael Strauss, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel +1 646-246-3585

Per materiale giornalistico, compresi gli aggiornamenti a questo avviso: http://www.uncsd2012.org/rio20/newsandmedia.html oppure http://www.un.org/en/sustainablefuture/media.shtml    
Pubblicato dal Dipartimento di Informazione Pubblica delle Nazioni Unite

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px