Sabato, 21 Settembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Messaggio del Segretario Generale in occasione della Giornata mondiale di lotta alla Malaria, 25 aprile 2012

Lo scorso anno, in occasione di questa Giornata, lamentavamo il fatto che ogni 45 secondi un bambino moriva a causa di questa malattia. Quest’anno siamo riusciti a rallentare l’orologio. Resta una tragedia enorme il fatto che ogni minuto un bambino muoia di malaria, ma possiamo trarre qualche speranza dalle molte vite salvate grazie ad interventi internazionali.

Un numero maggiore di bambini dormono al sicuro sotto le zanzariere, più famiglie si raccolgono in stanze protette dalle zanzare, ed è anche aumentato il numero delle comunità che hanno maggiore accesso ai controlli, con anche un più alto  numero di pazienti che ottengono i farmaci di cui hanno bisogno per curarsi.

Una coalizione globale ha favorito strategie collaudate, tra cui zanzariere, insetticidi a lunga durata, coperte a spruzzo, test diagnostici rapidi e farmaci anti-malaria per le popolazioni a rischio.

Esprimo la mia gratitudine per questa eccezionale cooperazione che unisce governi, agenzie internazionali, donatori, ricercatori, società, filantropi e una serie di organizzazioni della società civile e privati interessati.

I loro sforzi hanno salvato più di un milione di vite. Dal 2000, i tassi di mortalità per malaria sono diminuiti di oltre un quarto a livello mondiale e più di un terzo in Africa.

Ora è il momento di accelerare ulteriormente questo progresso. Il raggiungimento di un tasso di mortalità per malaria vicino allo zero rappresenta una delle priorità chiave del programma di azione che ho stabilito per i prossimi cinque anni.

Nel nostro mondo di abbondanza, non vi è alcuna scusa per non investire in modo intelligente e conveniente in interventi contro la malaria. Un test diagnostico rapido costa circa cinquanta centesimi, mentre un trattamento con un farmaco anti-malarico costa solo un dollaro. Una zanzariera che dura tre anni ed è in grado di proteggere molti bambini costa circa cinque dollari.

Si tratta di somme modeste, e noi siamo in grado di ridurre ulteriormente i costi se vogliamo finanziare la ricerca per trovare soluzioni migliori. Anche se oggi cerchiamo di prevenire le morti di malaria, dobbiamo investire in strumenti di lotta alla malaria per la generazione futura, per combattere l’emergente resistenza e continuare il nostro sforzo per trovare un vaccino. Abbiamo bisogno di coordinare meglio i nostri sforzi per testare, trattare e monitorare la malattia. 

In questa Giornata mondiale di lotta alla Malaria, impegniamoci dunque collettivamente per colmare la lacuna di 3,2 miliardi di dollari di finanziamento che consenta di conseguire e mantenere una copertura universale in Africa fino al 2015 – e in ultima analisi, per raggiungere il nostro obiettivo di sconfiggere questa malattia.

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px