Martedì, 18 Giugno 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

MESSAGGIO SEGRETARIO GENERALE PER IL LANCIO DEL DECENNIO DELLE NAZIONI UNITE SULLA BIODIVERSITÀ

Kanazawa, Giappone, 17 dicembre 2011

Kiyo Akasaka, Sottosegretario Generale per le Comunicazioni e l’Informazione Pubblica.

Sono lieto di salutare tutti i dirigenti e partners che si sono riuniti per lanciare il Decennio delle Nazioni Unite sulla biodiversità. Vi ringrazio per il sostegno a questa importante causa.

E' essenziale che tutti i popoli del mondo capiscano non solo il valore della biodiversità, ma ciò che possono fare per proteggerla.

L’attuale tasso globale di perdita di biodiversità non ha eguali nella storia dell’uomo. Molti ecosistemi sono sull’orlo di raggiungere il punto di non ritorno, e queste tendenze sono aggravate dal cambiamento climatico.

Quest'anno, l’umanità ha raggiunto i sette miliardi d’individui - una pietra miliare con importanti implicazioni per il benessere collettivo. Assicurare uno sviluppo realmente sostenibile per la crescente popolazione mondiale dipende strettamente dalla diversità biologica e dai beni vitali e servizi da questa offerti. Mentre i poveri sono i primi a soffrire le peggiori conseguenze della perdita di biodiversità, l’intera società rischia di subire danni a causa di questa estinzione di massa. Esistono inoltre i costi delle opportunità: quali sono le cure per le malattie e quante altre scoperte utili potremmo non arrivare mai a scoprire a causa di un habitat distrutto per sempre o di un territorio reso inutilizzabile per il troppo inquinamento?

Per molto tempo il nostro capitale naturale è stato considerato come una riserva senza fine, ma ora sappiamo che si tratta di una risorsa limitata e fragile. Fortunatamente, non è troppo tardi per contrastare questa tendenza. I venti Obiettivi di Aichi sulla Biodiversità inclusi nel Piano Strategico 2011-2020 per la Biodiversità sono ambiziosi ma realistici. La loro realizzazione però richiederà un maggiore impegno da parte di tutti gli attori e i partner interessati.

Mi congratulo con il Giappone per la sua leadership a sostegno del Piano Strategico e del Decennio della Biodiversità. Ringrazio quanti stanno contribuendo a mobilitare il sostegno globale. La Japan Air Lines, per esempio, che sta sostenendo questo evento, è artefice di uno sforzo concertato per sensibilizzare l'opinione pubblica.

Invito tutte le Parti della Convenzione sulla Diversità Biologica e tutte le convenzioni riguardanti la biodiversità, così come tutti i membri del sistema delle Nazioni Unite, il settore privato, i gruppi della società civile, i singoli cittadini e i consumatori di tutto il mondo a raccogliere l’invito del Decennio delle Nazioni Unite sulla Biodiversità. Lavoriamo insieme per vivere in armonia con la natura conservandone e gestendone saggiamente le ricchezze per raggiungere prosperità oggi e per il futuro che vogliamo.

Per saperne di più:

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px