Giovedì, 19 Settembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

PROGRAMMA DI LAVORO DEL CONSIGLIO DI SICUREZZA PER IL MESE DI OTTOBRE

alt6 Ottobre 2011

Dal programma mensile del Consiglio di Sicurezza emerge che la questione del Medio Oriente continuerà ad essere l’argomento dominante anche durante la presidenza Nigeriana nel mese di Ottobre.

La questione Siriana riceverà molta attenzione dovuta al momento d’instabilità all’interno dei suoi confini; allo stesso tempo lo Yemen, della cui situazione parlerà ai membri il Consigliere Speciale Jamal Benomar, potrebbe essere presto tema di una risoluzione.
Anche la domanda d’adesione della Palestina come membro ufficiale delle Nazioni Unite sarà ufficialmente presa in considerazione dal Comitato per l’Ammissione di Nuovi Membri che dovrà presentare la sua relazione intorno alla metà di Ottobre. Inoltre entro la fine del mese arriverà nelle mani del Consiglio la relazione sulla Missione di Supporto delle Nazioni Unite in Libia (UNSMIL) ed è possibile che si decida di riconsiderare il ruolo della NATO nei prossimi mesi, quando l’NTC prenderà pieno possesso del controllo del territorio Libico.
Anche il Sudan rappresenterà uno degli argomenti chiave del prossimo mese e, se il Consiglio di sicurezza decidesse di cambiare lo scopo della Missione Provvisoria delle Forze di Sicurezza delle Nazioni Unite ad Abyei (UNISFA), sarebbe necessario adottare una nuova risoluzione al riguardo. Il Consiglio nei prossimi giorni riceverà inoltre anche la relazione sull’operazione delle Nazioni Unite in collaborazione con l’Unione Africana per il Darfur (UNAMID).

Il tema della Somalia sarà ugualmente importante soprattutto per quanto riguarda la protezione delle risorse naturali e la pirateria. Riguardo questo secondo punto il Consiglio inizierà durante il mese di Ottobre un periodo di negoziazione per la stesura di una risoluzione che inasprisca le sanzioni contro chi commette il reato di pirateria. Per la stessa  motivazione anche l’Eritrea è al centro del dibattito e si potrebbe quindi decidere per la stesura di un piano di lavoro parallelo per i due paesi.

Per quanto riguarda invece l’Africa, il Consiglio riceverà, sempre per la fine del mese di Ottobre, una relazione sulla Costa d’Avorio e sul Sahara Occidentale con particolare interesse per le negoziazioni tra il Marocco e il Fronte Polisario.

La Nigeria inoltre ha deciso che uno dei temi di maggiore importanza durante la sua presidenza sarà la riforma del settore della sicurezza ed infatti durante il suo mandato avranno luogo due importanti dibattiti: uno sulla sicurezza e uno riguardante la partecipazione delle donne nella prevenzione dei conflitti.

Sempre durante il mese di Ottobre avranno luogo anche due importanti rinnovi: l’autorizzazione della missione in Afghanistan (ISAF) e l’estensione del mandato della missione delle Nazioni Unite ad Haiti (MINUSTAH).


SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px