Sabato, 25 Maggio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

FAO: 25 luglio riunione a Roma per la crisi umanitaria in Somalia colpita dalla siccità

 

Roma- L’Agenzia dell’ONU per l’alimentazione terrà il 25 luglio una riunione sulla crescente crisi umanitaria in Somalia colpita dalla siccità, secondo quanto annunciato dal portavoce dell’organizzazione.

 

"L’incontro si terrà Lunedì 25 luglio alla FAO” a seguito della richiesta della Francia in quanto presidente di turno del G20,  ha affermato Erwin Northoff, portavoce dell'Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura.

 “L’enfasi sarà sul Corno d’Africa. Tutti i paesi membri della FAO sono stati invitati”. Northoff ha aggiunto che anche I capi di Stato potranno prendervi parte, nonostante si tratti ufficialmente di un incontro ministeriale.

Parlando a margine di un incontro con i suoi omologhi a Bruxelles, il ministro degli Esteri francese Alain Juppé ha dichiarato: "La Francia ha chiesto e ottenuto un incontro a Roma… al fine di lanciare un programma speciale di aiuti per la Somalia.

"Abbiamo anche chiesto che l'UE metta a disposizione i propri mezzi" ha affermato Juppé, aggiungendo che Parigi sta lavorando su un’ipotesi di aiuti bilaterali.

"La successione di cattivi raccolti e le avverse condizioni climatiche hanno avuto conseguenze drammatiche per milioni di persone nella regione", ha sottolineato il governo francese in una lettera alla FAO.

Durante una visita a Johannesburg, il primo ministro britannico David Cameron ha dichiarato che la siccità è stata la più catastrofica in una generazione.

Dieci giorni fa la FAO, il Programma Alimentare Mondiale e Oxfam hanno lanciato un appello urgente affinché venga avviata una duratura azione internazionale, sottolineando come nella regione dodici milioni di persone soffrano della mancanza di cibo e si trovino in condizioni critiche.

 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px