Giovedì, 23 Maggio 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Giornata Internazionale per la Sensibilizzazione sul problema delle Mine: 4 aprile 2011

UNMAS, UNDP, UNICEF ed altre organizzazioni stanno proponendo di inserire una serie di messaggi chiave nella strategia di comunicazione e tra gli sforzi di sensibilizzazione in occasione degli eventi di quest'anno:

 

  • L'ONU ritiene che il problema delle mine possa essere risolto entro alcuni anni, non decenni. Ma il sostegno dei donatori è essenziale per continuare a sostenere i progressi già ottenuti.
  • Le mine feriscono ed uccidono persone ogni giorno. Ciò accade a causa di residuati bellici esplosivi, inclusi ordigni inesplosi e munizioni a grappolo. Insieme, questi dispositivi continuano a negare l'accesso alla terra produttiva, rallentano il dispiegamento di peacekeeper ed operatori umanitari, e mettono in pericolo i rifugiati e gli sfollati.
  • In molti paesi colpiti, mine e residuati bellici costituiscono un grave ostacolo al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio ed alla ripresa di una vita normale. Le vittime delle mine e dei residuati bellici esplosivi affrontano difficoltà e hanno bisogno di un'attenzione immediata e di un sostegno a lungo termine.
  • Le Nazioni Unite sollecitano l’adesione universale e l'attuazione di tutti i trattati, in particolare del Antipersonnel Mine-Ban Treaty, del Protocollo V sui Residuati Bellici Esplosivi della Convenzione sulle Armi Convenzionali, della Convenzione sui Diritti delle Persone con Disabilità e della nuova Convenzione sulle Munizioni a Grappolo.
  • Le Nazioni Unite sostengono il Piano d’Azione Cartagena del 2009 adottato dalla Seconda Conferenza di Revisione sul Antipersonnel Mine-Ban Treaty e incoraggiano gli Stati parti ad attuarlo.
  • Le Nazioni Unite incoraggiano la comunità internazionale a continuare a sostenere gli Stati affrontando le difficoltà determinate dalla presenza di mine e dei residuati bellici esplosivi.
  • Le Nazioni Unite mirano a raggiungere l’obiettivo strategico di lavorare con le autorità nazionali ed in partenariato con le organizzazioni non governative per ridurre le minacce umanitarie e socio-economiche connesse alle mine ed ai residuati bellici esplosivi.

L’UNICEF ha appena rilasciato un PSA (public service announcement) riguardante le mine:

http://www.unicef.org/protection/index_58053.html

L’UNMAS ha creato un video sul proprio lavoro:

http://www.youtube.com/watch?v=qkCBfrTAT0Y

A New York il UN Mine Action Team sarà presente all’inaugurazione di una mostra fotografica dal titolo "DeterMined" che esporrà le foto della Repubblica Democratica del Congo e del Libano, una panoramica storica sull’azione contro le mine di UN TV e video su Gaza e l'Albania. Inoltre, saranno allestite mostre fotografiche dell’UNMAS a Ginevra ed a Roma (in collaborazione con la Campagna Italiana Contro le Mine).

DPKO/UNICEF/UNDP si uniscono per realizzare una campagna digitale che coinvolge Twitter, Facebook e Flickr. Questa campagna includerà anche una mappa interattiva sul nuovo sito web del DPKO: un.org/en/peacekeeping.

 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px