Lunedì, 23 Settembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Forum ONU- Limitare impatto ambientale eventi sportivi

Forum promosso dall’ONU discute della necessità di limitare l’impatto ambientale degli eventi sportivi

Gli organizzatori dei principali eventi sportivi si sono riuniti in un Forum sponsorizzato dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP), in Kenya, sede del quartiere generale dell’UNEP, per discutere di come poter limitare l’impatto di tali eventi sull’ambiente. Al Forum hanno partecipato rappresentanti della FIFA, Federazione Calcistica Internazionale di Calcio, e gli organizzatori dei Giochi Olimpici Invernali.

Il Forum Mondiale su Sport e Ambiente (G-ForSE) ha discusso dell’impatto ambientale di eventi sportivi quali il Campionato Mondiale di Calcio 2010 e le Olimpiadi Giovanili svoltesi a Singapore, e di possibili misure per il miglioramento della sostenibilità di futuri eventi sportivi. I partecipanti hanno scambiato idee ed esperienze che permettano di rilanciare gli sforzi ecologisti in occasione dei Giochi Olimpici, che si terranno a Londra nel 2012, dei Giochi Olimpici Invernali di Tochi, in Russia (previsti per il 2014), della Coppa del Mondo che si disputerà in Brasile nel 2014 e dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, previsti per il 2016.

Il lavoro dell’UNEP a favore di Sport e Ambiente ha due principali obiettivi: usare la popolarità legata ad alcuni sport per sensibilizzare il pubblico alle tematiche ambientali ed incoraggiare le attività ecologiche attraverso lo sport, affinché questo apporti reali benefici alle comunità coinvolte ed all’ambiente”, ha affermato l’agenzia in un comunicato stampa. L’UNEP offre la propria consulenza ai paesi che ospiteranno gli eventi sportivi, e ai relativi comitati organizzatori, affinché si tenga conto delle necessità ambientali e dell’impatto ambientale nella pianificazione degli stessi.

I Giochi Olimpici Invernali del 2014, che si svolgeranno a Sochi, ad esempio, avranno come sfondo diversi habitat, quali il Mar Nero, le montagne del Caucaso e le vallate alpine. Gli organizzatori si stanno già impegnando per la riduzione al massimo dell’impatto che l’evento avrà sull’ambiente circostante, concentrandosi su quattro aree d’intervento: protezione della natura, neutralità climatica, gestione dei rifiuti solidi e comunicazione ambientale.

Basandosi sulle raccomandazioni contenute nella valutazione di un esperto UNEP, pubblicata nel 2008, il comitato organizzativo di Sochi ha previsto di spostare le piste su cui si disputeranno le gare, ed il villaggio montano, dalla sede inizialmente prevista ad un luogo a minor impatto ambientale.

Per saperne di più:

http://www.un.org/apps/news/story.asp?NewsID=36709&Cr=unep&Cr1=

 

SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px