Lunedì, 23 Settembre 2019
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

NOMINATI QUATTRO NUOVI MESSAGGERI DI PACE ONU

UNRIC/ITA/1058/07


Il Segretario Generale delle Nazioni Unite ha nominato quattro nuovi Messaggeri di Pace, mettendo in relazione il loro personale impegno con quello delle Nazioni Unite, su temi quali peacekeeping, diplomazia preventiva, sviluppo e diritti umani. I quattro nuovi messaggeri si uniscono agli altri quattro nominati in precedenza. Si tratta di personalità dal talento largamente riconosciuto nei campi delle arti, della letteratura, musica, sport e che si sono impegnate nella diffusione degli ideali e delle attività delle Nazioni Unite.


I quattro nuovi messaggeri sono:


Sua Altezza Reale Principessa Haya Bint Al Hussein di Giordania, che si impegnerà nel sensibilizzare le persone a livello globale su Obiettivi di sviluppo del millennio come l’eliminazione della povertà estrema e della fame. Il prolungato impegno della Principessa è stato riconosciuto dal Segretario Generale, che ha affermato: “Sono sicuro che rappresenterà una persuasiva sostenitrice degli obiettivi che condividiamo”.


Daniel Barenboim, conduttore d’orchestra israelo-argentino, continuerà a promuovere la pace e la tolleranza. Il Segretario Generale di lui ha detto: “Sono convinto che lei, Mr. Barenboim, potrà essere un un messaggero convincente ed efficace, grazie al suo ruolo di co-fondatore della West-Eastern Divan Orchestra”. Il nuovo Messaggero di Pace ha replicato: “La musica insegna ad esprimersi al meglio, ascoltando contemporaneamente gli altri”.


Paulo Coelho sarà promotore del dialogo interculturale. “Mr. Coelho è uno scrittore di talento”, ha detto il Segretario Generale, “e la sua eccezionale abilità nel toccare la vita di uomini e donne, attraversando i confini e le culture, faranno di lui un ottimo messaggero”. Paulo Coelho ha accettato questo ruolo con responsabilità ed impegno, e ha affermato che farà del suo meglio per dare un futuro migliore alle prossime generazioni.


La violinista nipponico-americana Midori Goto darà il proprio contributo nel campo degli Obiettivi di sviluppo del millennio, specialmente impegnandosi per i giovani.
Nel considerarne la candidatura per il ruolo di Messaggero della Pace, il Segretario Generale si è convinto che avrebbe fatto mostra di solidarietà e creatività, considerando il grande apporto dato da Midori & Friends e altre organizzazioni. La violinista si è detta felice di essere stata invitata per ricoprire questo ruolo e che continuerà a lavorare per il conseguimento degli Obiettivi di sviluppo del millennio, sia attraverso la sua rete di contatti sia in stretta collaborazione con le Nazioni Unite.


SDG Poster 2018 2

Banner
Banner
Banner
Banner

united to reform web banner 250px