Sabato, 19 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Lavori temporanei

Siete il tipo di persona che sta ancora decidendo la propria carriera, che non è ancora pronta a saltare il fosso, ad assumere un incarico professionale a lungo termine o ad affezionarsi ad un lavoro? Forse vi piace l’idea di cambiare, di una pausa lavorativa per muovervi. O alternativamente, potreste essere interessati a mettere piede all’interno delle Nazioni Unite per vedere cosa facciamo e se vi piace. Se vi riconoscete in questo profilo, allora un posto temporaneo alle Nazioni Unite potrebbe proprio essere ciò di cui avete bisogno.

Le cariche temporanee vengono impiegate per ricoprire posizioni per un periodo inferiore ad un anno, per rispondere a carichi di lavoro particolari o stagionali e a specifiche esigenze a breve termine. Gli incarichi temporanei possono, tuttavia, essere estesi oltre l’anno, ma solo quando vi sia una improvvisa necessità, un bisogno pratico legato a operazioni sul campo e dove le circostanze abbiano tenuto conto di progetti speciali con mandati limitati. Le cariche temporanee, che includono l’incarico iniziale e le susseguenti proroghe, non possono superare un periodo complessivo di più di 24 mesi in qualsiasi momento. I membri del personale aventi incarichi temporanei vengono considerati candidati esterni qualora facciano domanda di impiego.

I posti che diventano disponibili per queste necessità a breve termine saranno pubblicizzati con riferimento alla loro natura provvisoria.

La procedura per la presentazione delle domande d’impiego per il personale a progetto è la stessa che per qualsiasi altra posizione.

 

Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner