Giovedì, 28 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA- Esercitazione Italo-Maltese

Esercitazione multinazionale ed interforze italo-maltese “Canale 10”

Inizia oggi la “Canale 2010”, l’esercitazione multinazionale ed interforze italo-maltese che si svilupperà nel corso di tutta la prossima settimana e si concluderà venerdì 18 giugno. Lo scopo della “Canale”, che ques’anno ritorna a Malta e nelle acque circostanti, è di promuovere la cooperazione, la sicurezza e la stabilità nel Mediterraneo, rafforzando la cooperazione tra i Paesi aderenti all’Iniziativa “5 + 5”. Le attività previste saranno focalizzate sulle operazioni di sorveglianza e controllo dei traffici mercantili per il contrasto di attività illecite criminali (MLE – Maritime Law Enforcement) nonché di Ricerca e Soccorso marittimo (SAR – Search and Rescue operations).

Si tratta della 17esima edizione dell’esercitazione che, quest’anno, è stata pianificata e coordinata dalle Forze Armate maltesi, con la partecipazione di unità navali e mezzi aerei della Marina e dell’Aeronautica italiana ed il coinvolgimento di altri Paesi mediterranei. Algeria, Francia, Libia, Mauritania, Marocco, Portogallo, Spagna e Tunisia partecipano con unità aeree, navali e personale con incarichi di staff.

L’esercitazione si svolge nelle acque maltesi ed è organizzata in diverse fasi per addestrare i partecipanti alle differenti attività. In prevalenza, l’addestramento riguarda aspetti e compiti attinenti alla “sicurezza” piuttosto che quelli più tradizionali di conflitto in mare, con uno scenario predisposto per migliorare la cooperazione e le capacità operative delle forze aero-navali partecipanti.

Venerdì 18 giugno i rappresentanti dei media potranno assistere, a bordo di Nave “Foscari”, ad un briefing di presentazione sui risultati delle attività, sui livelli di interoperabilità e sulle capacità raggiunte durante l’esercitazione, nonché alla “Post Exercise Conference”.

 

UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner