Venerdì, 29 Maggio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

MESSAGIO DEL SEGRETARIO GENERALE IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA FELICITA, 20 marzo 2013

 

La ricerca della felicità è al centro degli sforzi umani. Tutte le persone nel mondo aspirano a vivere una vita felice che appaghi le loro necessità di libertà e desiderio, in armonia con la natura.

Tuttavia, ancora in molti vivono in condizioni di estrema povertà, dove la mancanza dei più elementari beni materiali non concede una vita dignitosa. Per troppi ancora la violenza, la criminalità, l’ambiente degradato e la minaccia crescente del cambiamento climatico sono sempre di più un pericolo concreto.

L’anno scorso alla conferenza dell’ONU su sviluppo e sostenibilità Rio+20, gli Stati membri dell’ONU furono d’accordo sulla necessità di un approccio allo sviluppo che fosse equilibrato da tre pilastri: crescita economica, sviluppo sociale e protezione ambientale. Riconobbero, inoltre, l’esigenza di un miglioramento delle condizioni di sviluppo attraverso politiche di aumento dei prodotti interni lordi dei rispettivi paesi.

Sono incoraggiato dagli sforzi compiuti da alcuni Governi di designare politiche basate sugli indicatori di benessere sociale. Incoraggio altri a fare lo stesso.

In questa prima giornata della Giornata della Felicità, rinforziamo il nostro impegno per uno sviluppo umano inclusivo e sostenibile, rinnovando il nostro obiettivo di aiutare gli altri. Quando contribuiamo al benessere comune, noi stessi ne siamo arricchiti. La compassione promuove la felicità e ci aiuterà a costruire il futuro che vogliamo.

                                                                                        

 

UN Secretary-General Ban Ki-moon's message for Expo Milano 2015

Ecco videomessaggio del Segretario Generale in occasione dell'inaugurazione di Expo 2015 Milano

 

Faces - United nation Free & Equal

Il video della campagna ONU Free & Equal per celebrare il contributo di milioni di lesbiche, gay, bisessuali e transgender per le famiglie e le comunità locali di tutto il mondo. Nel cast figurano personaggi reali (non attori) nei loro luoghi di lavoro e nelle loro case - tra i quali, un vigile del fuoco, un poliziotto, un insegnante, un elettricista, un medico e un volontario, così come il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner