Venerdì, 18 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

PAM E GOVERNO ITALIANO ANNUNCIANO L'AMPLIAMENTO DELLA BASE DI PRONTO INTERVENTO UMANITARIO DI BRINDISI

BRINDISI (PAM)   Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (PAM)
e il Governo Italiano hanno annunciato, oggi, l'ampliamento della Base di Pronto
Intervento Umanitario delle Nazioni Unite (UNHRD) a Brindisi. UNHRD
mantiene stock di cibo e di altri materiali pronti per essere distribuiti
nelle emergenze causate da disastri naturali o da conflitti ovunque essi
avvengano.

"Grazie al generoso contributo degli italiani, potremo salvare molte più
vite", ha detto Josette Sheeran, nuovo Direttore Esecutivo del PAM, nel
corso della suo viaggio a Brindisi, prima visita ufficiale da quando ha
assunto l'incarico, la scorsa settimana. Sheeran era accompagnata dal
Direttore della Divisione Trasporti del PAM, Ramiro Lopes da Silva.

A dare notizia dell'ampliamento della Base è stato il Sottosegretario alla
Difesa, Sen. Giovanni Forcieri, il cui dicastero ha messo a disposizione
delle Nazioni Unite gli spazi della vicina ex Base USAF di San Vito dei
Normanni. Il ministero degli Affari Esteri, rappresentato a Brindisi dal
Responsabile dell'Ufficio Emergenza, Consigliere Benardelli, finanzierà,
invece, la ristrutturazione dei nuovi spazi.

Alla cerimonia di annuncio, svoltasi presso la Base di Brindisi, erano
presenti una folta platea di personalità politiche e militari della
regione, il vice sindaco di Brindisi, Paolo Chiantera e il Rappresentante
Permanente italiano presso le Nazioni Unite a Roma, Romualdo Bettini.

"Dobbiamo ringraziare il Ministero degli Affari Esteri del Governo Italiano
per la sua grande generosità", ha detto Josette Sheeran. "Il contributo
speciale di 5 milioni di euro per la riabilitazione degli edifici di San
Vito, si aggiunge a quello che la Direzione Generale Italiana per la
Cooperazione allo Sviluppo destina ogni anno al PAM per la gestione della
Base di Brindisi".

"La nostra riconoscenza va anche al Ministero della Difesa e al
Sottosegretario Forcieri, per gli spazi messi a disposizione a Brindisi e
ora anche nell' ex Base USAF di San Vito dei Normanni che ci consentiranno
di potenziare il nostro intervento nelle emergenze'', ha sottolineato
Sheeran.

"I nuovi spazi ci consentiranno - ha aggiunto - di rispondere più
rapidamente alle emergenze grazie anche alla nuova rete di depositi, che il
PAM ha creato, sul modello di Brindisi, in Ghana, negli Emirati Arabi, in
Malesia e a Panama".

Dal 2000, la Base di Pronto Intervento Umanitario ha assistito, ogni anno,
in media 30 paesi e inviato 2.000 tonnellate di aiuti. Tra i principali
interventi degli ultimi anni, vi sono stati quelli in Afghanistan, in Iraq,
per lo Tsunami nel Sud-est Asiatico, per la crisi alimentare nel Niger, per
il terremoto in Pakistan e, nell'estate del 2006, per la guerra in Libano.

                   #                 #                 #

Il  PAM  è  la più grande agenzia umanitaria del mondo. Ogni anno, facciamo
fronte  ai  bisogni  nutrizionali  dei più poveri, sfamando una media di 90
milioni  di  persone,  inclusi 58 milioni di bambini affamati, in almeno 80
paesi poverissimi del pianeta. PAM: sfamiamo chi ha fame.
La Campagna Mondiale per l'Educazione Scolastica
Con soli 15 centesimi di euro al giorno, si può aiutare il PAM a fornire ai
bambini dei paesi poveri un pasto sano a scuola ? un segno di speranza per
un futuro migliore.
Visita il sito web in italiano: www.wfp.it
Per informazioni: Vichi De Marchi, Portavoce per l'Italia, PAM/Roma, Tel.:
+39-06-65132058, Cell.: +39-3480517605, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

UNHRD è il network di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite,
composto da 5 Basi, situate a Brindisi, Accra, Dubai, Subang e Panama City,
capaci di inviare aiuti umanitari di primo soccorso ovunque nel mondo
nell'arco di 24/48 ore. Ogni anno da Brindisi, UNHRD invia nel mondo in
media 2000 tonnellate di aiuti umanitari organizzando circa 120 operazioni.
Per informazioni: Giuseppe Saba, UNHRD Network Coordinator, Tel. 0831
506650 cell 348 6099424 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Marta Laurienzo, UNHRD
Brindisi manager, Tel. 0831 506680 cell. 348 0592174 ,
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner