Giovedì, 24 Luglio 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

FAO: NOTA AI GIORNALISTI Riunione della Commissione sulle risorse genetiche per l'agricoltura e l'alimentazione (Roma, 11-15 giugno 2007)

L’erosione delle risorse fitogenetiche ed animali minaccia la sicurezza alimentare mondiale, mette in guardia la FAO.  In particolare sono sotto accusa l’agricoltura intensiva e la standardizzazione crescente dei prodotti agricoli.


Preservare la biodiversità è fondamentale per riuscire a fornire cibo sufficiente per una popolazione mondiale che per l’anno 2050 si prevede aumenterà del 50 per cento.


Queste questioni saranno al centro della discussione della 11ma sessione della Commissione sulle risorse genetiche per l'agricoltura e l'alimentazione che si riunirà presso la FAO dall’11 al 15 giugno 2007.  L’obiettivo è sviluppare una strategia di lungo termine per un’utilizzazione sostenibile della biodiversità per l'alimentazione e l'agricoltura.


La Commissione è la sola istituzione internazionale che si occupa a livello mondiale della preservazione delle risorse genetiche dell’agricoltura, delle foreste e della pesca.


La riunione e gli eventi collaterali sono aperti ai giornalisti.


I documenti della 11ma sessione sono disponibili cliccando: http://www.fao.org/ag/cgrfa/cgrfa11.htm        


Per accreditarsi si prega contattare l’ufficio stampa FAO: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.      
Tel (+39) 06 570 53625.


Video della settimana 

In occasione della Giornata mondiale dell'ambiente, il Centro di Informazione Regionale delle Nazioni Unite per l’Europa Occidentale, in collaborazione con Fabrica,  vi presenta il video degli studenti della Designschule di Monaco di Baviera, prodotto per contribuire alla promozione della protezione dell'ambiente.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale per le vittime di tortura, vi presentiamo questo video della campagna #TortureFreeWorld organizzata da Anti-Torture Initiative in collaborazione con Juan E. Méndez, Relatore speciale delle Nazioni Unite sulla tortura.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner