Giovedì, 24 Aprile 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Gli Instant Talk dell’AGI - PROCESSI DI GLOBALIZZAZIONE: QUALE SPAZIO ALLE DONNE? -

 
INVITO
 
Casa Internazionale delle Donne, Via della Lungara 19
Roma, 6 dicembre 2006 ore 19.30
 
 
Gli scenari di guerra, la ferita dell’11 settembre e la grande partita che le superpotenze giocano per la supremazia mondiale, insieme ai processi di globalizzazione, hanno portato a varie forme di mobilitazione internazionale e di riflessione.
Le donne svolgono in questo contesto un ruolo importante sia per la pace, sia per la qualità della vita, sia per la solidarietà internazionale.
Ma quale spazio hanno oggi bisogni, diritti e visioni delle donne? È a questo interrogativo, concreto, che Agi e Ips dedicano un Instant talk, come momento di confronto di esperienze e di idee su un tema di grande attualità per offrire elementi utili di analisi e approfondimento a chi è chiamato a decidere.
A dare risposte sono donne impegnate nelle istituzioni internazionali e nella politica italiana istituzionale e non. Interverranno sul tema:
 
PROCESSI DI GLOBALIZZAZIONE: QUALE SPAZIO ALLE DONNE?
 
Bianca Pomeranzi, saluto della Casa Internazionale delle Donne
 
Patrizia Sentinelli, Viceministra degli Affari Esteri
Gertrude Mongella, Presidente del Parlamento Panafricano
Noeleeen Heyzer, Direttore esecutivo del Fondo delle Nazioni Unite per lo Sviluppo delle donne
Thoraya Ahmed Obaid, Direttore Esecutivo del Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione
Patrizia Paoletti Tangheroni, Deputata di Forza Italia
 
Modera:
Daniela Viglione, Presidente e Amministratore delegato AGI


Video della settimana 

Profondamente preoccupato per il deterioramento della situazione della sicurezza nella Repubblica Centrafricana , il Consiglio di Sicurezza ha approvato un'operazione di mantenimento della pace delle Nazioni Unite per proteggere i civili e facilitare l'accesso umanitario nel paese.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale della Madre Terra, il Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa Occidentale, in collaborazione con la  Fondazione Goodplanet,  vi presenta il  progetto “7miliardi di altri”, dei video-messaggi per comunicare paure, sogni, sfide e speranze dei cittadini di tutto il mondo.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner