Martedì, 23 Dicembre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

SOTTO IL TAPPETO - I giornalisti e il coraggio quotidiano; Seminario di formazione per giornalisti, Comunità di Capodarco, 1-3 dicembre 2006

Comunità di Capodarco - Agenzia Redattore Sociale
 
In collaborazione con:
Internazionale Tavola della pace
 
Con il patrocinio di:
Ordine nazionale giornalisti, Federazione nazionale stampa italiana (Fnsi), Usigrai

 
SOTTO IL TAPPETO
I giornalisti e il coraggio quotidiano
________________________

Comunità di Capodarco di Fermo, 1-3 dicembre 2006
 
XIII edizione di: Redattore Sociale
Seminario di formazione per giornalisti a partire dai temi del disagio e delle marginalità

 
                                                                                  Dedicato ad Anna Politkovskaja

 
Sotto i tappeti di casa c’è solo un po’ di polvere. Sotto il tappeto dell’informazione c’è tutto quello che ogni giorno, ogni ora, viene scartato dal “sistema dei media”. Notizie preziose o sgradevoli, persone, numeri, punti di vista… E poi storie, pezzi di mondo, brani di contesto a volte indispensabili per capire cosa succede.
Nella XIII edizione del seminario di Capodarco si vuole capire che cosa, nel giornalismo, viene spazzato sotto il tappeto. E soprattutto perché: quali convenienze, ragionamenti, meccanismi professionali determinano certe scelte. In economia come in politica, negli esteri come in cronaca.
 
Quest’anno si concluderà anche la trilogia delle “qualità perdute” del giornalismo: dopo l’ascolto (2004) e la meraviglia (2005), il coraggio. Ci vuole coraggio – che non è avventatezza, né avventurismo – per alzare il lembo del tappeto e guardare cosa c’è sotto.

L’esempio di chi ha voluto correre rischi seri per la propria incolumità, invece che spingere a giudizi frettolosi (“chi glielo ha fatto fare”) o a sentimenti di delega, dovrebbe rafforzare una forma di coraggio che è alla portata di tutti i giornalisti: il coraggio quotidiano.

Che può significare anche solo scegliere, con la propria testa, di trattare temi fuori dal consueto, senza limitarsi alle notizie “che hanno tutti”. Smettere di ignorare la sofferenza nascosta dietro le svolte grandi e piccole dell’umanità. Immergersi, per capirli, dentro i conflitti con cui conviviamo in casa nostra. O semplicemente raccontare la verità, anche quando non farà piacere leggerla.
 
Iscriviti on line
 

PROGRAMMA

 
Venerdì 1 dicembre
 
14.00 – Registrazione dei partecipanti
 
14.30 – Premio L’anello debole – Visione di opere premiate o menzionate nell’edizione 2006 – Presentazione del bando 2007
 
Interventi di apertura – Fnsi, UsigRai
 
Presentazione di Superabile.it, il portale nazionale dell’Inail dal mondo della disabilità – Mauro Fanti
 
16.00 – Il coraggio uno se lo può dare
 
Intervista a Roberto Saviano *
 
Testimonianze di: Marisa Galli, Dorina Tadiello
 
Conduce: Marino Sinibaldi
 
19.30 – Termine dei lavori – Cena in Comunità

 
Sabato 2 dicembre
 
9.00 – 13.00 – I conflitti sottotraccia di casa nostra – Workshop paralleli
 
Tutelati e precari
Guglielmo Minervini - Pier Paolo Baretta
Conduce Angelo Ferracuti
 
Legali e illegali
Massimo Pavarini - Enrico Colajanni
Conduce Roberto Sgalla
 
Indigeni e forestieri
Massimo Ghirelli - Ahmad Ejaz
Conduce Roberto Morrione
 
12.45 – Termine dei lavori – Pranzo in Comunità
 
15.00 – Spunti dai workshop paralleli
 
16.30 – Presentazioni
 
17.00 – Ciò che della guerra nessuno deve (o vuole) vedere
 
Proiezione del film “Oh, uomo!”, di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi
 
Intervento di Ferdinando Pellegrini
 
Conduce Flavio Lotti
 
20.00 – Termine dei lavori
 
20.30 – Cena presso la Contrada S. Martino della “Contesa del secchio” – Sant’Elpidio a Mare
 
 
Domenica 3 dicembre
 
9.30 – Presentazione del bando 2006 del “Premio Paola Biocca per il reportage” – Intervento di Caterina Serra
 
10.00 – Sotto il tappeto dell’economia
 
Dialogo tra Pierre Haski e Loretta Napoleoni
 
Conduce Vinicio Albanesi
 
13.00 – Termine dei lavori
 
* non confermato.
 
 
********
Con il contributo di:
 
RELATORI
Vinicio ALBANESI – Sacerdote, presidente della Comunità di Capodarco.
Pier Paolo BARETTA – Segretario generale aggiunto della Cisl.
Enrico COLAJANNI – E’ uno dei promotori e animatori dell’associazione “Addiopizzo” di Palermo.
Ahmad EJAZ – Caporedattore della rivista della comunità pakistana in Italia Azad, fa parte della Consulta per l’Islam in Italia.
Mauro FANTI – Direttore centrale Riabilitazione e protesi dell’Inail.
Angelo FERRACUTI – Scrittore e autore di reportage; il suo ultimo libro è Risorse umane (Feltrinelli, 2006).
Yervant GIANIKIAN e Angela RICCI LUCCHI – Registi, hanno realizzato tra l’altro i documentari della “Trilogia della guerra”, di cui “Oh uomo!” è la conclusione.
Marisa GALLI – Nata nel 1930, disabile, è tra le fondatrici della Comunità di Capodarco.
Massimo GHIRELLI – Giornalista, autore di programmi radiofonici e televisivi (tra cui “Non solo nero”), è consulente di varie istituzioni e presidente dell'Archivio Immigrazione di Roma.
Pierre HASKI – Condirettore del quotidiano francese Liberation. E’ stato a lungo corrispondente dall’estero, dal 2000 al 2005 dalla Cina. Ha pubblicato nel 2006 “Il sangue della Cina” (Sperling&Kupfer)
Flavio LOTTI – Presidente della Tavola della pace.
Guglielmo MINERVINI – Fondatore della casa editrice Meridiana, è stato collaboratore di don Tonino Bello e sindaco di Molfetta. Dal 2005 è assessore alla trasparenza e alle politiche giovanili della Regione Puglia.
Roberto MORRIONE – Giornalista, ha lavorato per 44 in Rai con ruoli di responsabilità in diverse testate. Dal ‘99 al 2006 ha diretto Rai News 24.
Loretta NAPOLEONI – Economista, vive da 20 anni a Londra. Ha lavorato come consulente per istituti bancari e organizzazioni internazionali. E’ corrispondente per riviste italiane (tra cui Internazionale) ed estere, ha scritto tre libri sul terrorismo.
Massimo PAVARINI – Docente di Diritto penitenziario all’Università di Bologna.
Ferdinando PELLEGRINI – Inviato del Giornale Radio Rai.
Roberto SAVIANO – Giornalista e scrittore, nel 2006 ha pubblicato “Gomorra” (Mondadori).
Caterina SERRA – Giornalista, ha vinto nel 2006 la V edizione del “Premio Paola Biocca per il reportage”.
Roberto SGALLA – Responsabile delle relazioni esterne del Ministero dell’Interno, Dipartimento Pubblica Sicurezza.
Marino SINIBALDI – Vicedirettore di Radio Tre.
Dorina TADIELLO – Suora comboniana, medico, è stata molti anni in missione in Uganda. E vicaria generale dell’ordine.
 
 
Informazioni e iscrizioni: 0734 681001– Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
EVENTI
L’Anello debole
Premio indetto dalla Comunità di Capodarco per programmi radiotelevisivi e cortometraggi a forte contenuto sociale. La prima edizione si è svolta nel giugno 2005.
 
Premio Paola Biocca
E’ stato indetto dal 2001 dall’Associazione Premio Calvino e dal Cnca: Paola Biocca, portavoce del Pam, doveva partecipare a Redattore Sociale nel novembre 1999, ma morì due mesi prima a causa di un incidente aereo in Kosovo. Il premio viene assegnato ai migliori reportage scritti, editi o inediti. Una selezione dei primi testi partecipanti è stata pubblicata in “Ho visto” (e/o 2003).
 
Superabile
Superabile è il contact center dell’Inail dedicato alla disabilità. Si compone di un call center e del portale www.superabile.it. Dal 2006 la responsabilità editoriale e dei contenuti giornalistici del portale è dell’Agenzia Redattore Sociale.
 
*******
Che cos’è Redattore Sociale
E’ il primo e tuttora unico seminario nazionale di formazione per giornalisti impostato a partire dai temi del disagio e delle marginalità. L’obiettivo primario è contribuire alla costruzione di un giornalismo più “sociale” attraverso l’incontro con testimoni importanti dell’impegno civile, della cultura, dell’informazione. Registra ogni anno circa 200 partecipanti, per l’80% giornalisti (in gran parte giovani). Dal 1994 le presenze complessive sono state 2.117.

Tra i relatori finora intervenuti, Svetlana Aleksievitch, Kevin Bales, Dino Boffo, Ferruccio De Bortoli, Antonio Di Bella, Goffredo Fofi, Giulio Giorello, Ryszard Kapuscinski, Gad Lerner, Enrico Mentana, Roberto Morrione, Gianluca Nicoletti, Riccardo Petrella, David Rieff, Paolo Ruffini, Giancarlo Santalmassi, Marianella Sclavi, Michele Serra, Marco Vitale.

Per leggere una scheda sintetica e consultare gli atti delle prime 12 edizioni cliccare qui.

Giornata Internazionale dei Migranti

In occasione della Giornata Internazionale dei Migranti, 18 Dicembre 2014, UNRIC in collaborazione con "7 miliardi di Altri" vi presenta il seguente video. 

Giornata dei Diritti Umani

Ecco il video messaggio dal Segretario Generale delle Nazioni Unite in occasione della Giornata dei Diritti Umani, 10 Dicembre 2014. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner