Sabato, 25 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Bene Rwanda Onlus organizza due eventi per il ventennale del genocidio dei Tutsi in Ruanda (7, 9 aprile 2014)

In occasione del Giornata di commemorazione delle vittime del genocidio in Ruanda, Bene Rwanda Onlus organizza due eventi – il primo a Roma e l’altro a Genova –  per raccontare ciò che è accaduto nel 1994 in Ruanda e riflettere sull’attuale emergenza delle guerre in Africa:

 

-          7 aprile a Roma, presso la Sala Protomoteca del Palazzo del Campidoglio.

La manifestazione prevede dibattiti e tavole rotonde con ospiti illustri, fra cui Yolande Mukagasana, soppravvisuta al genocidio, scrittrice e vincitrice della “Honourable mention of the UNESCO Prize for Peace Education”; Ignazio Marino, sindaco di Roma Capitale; Fabio Graziosi, responsabile UNRIC per l’Italia; Staffan De Mistura, vice-Ministro degli Affari Esteri, Karel Kovanda, vice-Direttore Generale della Commissione Europea ; Pietro Veronese, giornalista de La Repubblica, e molti altri.

La giornata si concluderà con la proiezione del film “La notte del Rwanda” di Gilbert Ndahayo, sopravvissuto al genocidio, che al termine offrirà la sua testimonianza al pubblico.

-          9 aprile a Genova, presso il Teatro della Gioventù

Oltre a un ciclo di incontri con vari esperti e personalità, è organizzato un workshop in collaborazione con l’Università di Genova, aperto al pubblico e rivolto in particolare modo a insegnanti e studenti.

La chiusura della manifestazione vedrà la proiezione del film di Gilbert Ndahayo “La notte del Rwanda”, con introduzione dell’autore.

 

Per visualizzare il programma, clicca qui e qui

Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner