Martedì, 28 Aprile 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

INVITO ALLA STAMPA UN SIMPOSIO INTERNAZIONALE SU MIGRAZIONE E SVILUPPO SI TERRA’ A TORINO DAL 28 AL 30 GIUGNO

Un Simposio internazionale delle Nazioni Unite su “Migrazione internazionale e sviluppo” si terrà al Politecnico di Torino dal 28 al 30 giugno per discutere le sfide e le opportunità presentate dalla migrazione internazionale. Il Simposio è in preparazione al Dialogo di alto livello sulla migrazione internazionale e lo sviluppo che si terrà alle Nazioni Unite il 14 e 15 settembre.
 
Circa 300 rappresentanti di governi, agenzie delle Nazioni Unite e esperti di migrazione parteciperanno al Simposio.  Fra i partecipanti, l’ambasciatrice Haya Rashed Al Khalifa, Presidente della prossima Assemblea Generale dell’ONU, l’ambasciatore Ali Hachani, Presidente del Consiglio Economico e Sociale dell’ONU (ECOSOC), Peter Sutherland, Rappresentante speciale del Segretario Generale per le migrazioni, José Antonio Ocampo, Vice-Segretario Generale per le questioni economiche e sociali, e Hania Zlotnic, Direttrice della Divisione della Popolazione dell’ONU.
 
Il Simposio, che avrà sessioni plenarie, regionali e tematiche, affronterà le dimensioni tecniche e politiche dei vari aspetti della migrazione internazionale e lo sviluppo.
 
Fra i temi, come accrescere il contributo della migrazione internazionale allo sviluppo, l’importanza della migrazione di lavoro temporanea, misure per accrescere l’impatto delle rimesse sullo sviluppo, l’impatto della migrazione di personale altamente specializzato, la migrazione studentesca nel quadro della globalizzazione dell’educazione, il contributo di imprenditori migranti allo sviluppo, politiche per mobilitare i migranti nello sviluppo del loro paese di origine, i problemi delle donne migranti, e la cooperazione internazionale per combattere e prevenire il contrabbando di migranti e il traffico internazionale di persone.
 
Il numero globale di migranti raggiunse i 191 milioni nel 2005, un aumento di 16 milioni sui 175 milioni nel 2000, secondo la Divisione della popolazione dell’ONU (vedasi http://www.unmigration.org).  Sei su 10 migranti internazionali, o 115 milioni, vivono in paesi sviluppati e uno su tre vive in Europa, la cui popolazione di migranti raggiunse i 64 milioni nel 2005. L’Italia ha 2,5 milioni di migranti internazionali, che costituiscono il 4.3 % della popolazione.
 
Il Simposio è organizzato dalla Divisione della Popolazione del Dipartimento degli Affari Economici e Sociali dell’ONU in collaborazione con la Fondazione Rosselli, con il sostegno di Ministero Affari Esteri, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Torino e Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.
 
Sito del Simposio: http://www.un.org/esa/population/hldmigration/TURIN/Symposium_Turin.html
 
Contatti: Edoardo Bellando,Dipartimento all’ Informazione delle Nazioni Unite, Tel. (212) 963 8275, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .-  UNRIC Bruxelles, Desk Italia, Tel (32) 2 788 8469/82- email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

The nexus between crime and development 

Ecco un altro dei film presentati all'apertura del 13° Congresso delle Nazioni Unite sulla prevenzione del Crimine e la Giustizia Penale - Il nesso tra il crimine e lo sviluppo

 

60 Years UN Crime Congress 

Ecco uno dei due film presentati durante l'apertura del 13° Congresso delle Nazioni Unite sulla prevenzione del Crimine e la Giustizia Penale

 

Videoritratti dal Ruanda per la Giornata della commemorazione delle vittime del genocidio - "7 Billion Others" 

Ecco il video della campagna "7 Billion Others" in occasione della Giornata mondiale di Riflessione sul Genocidio in Ruanda, 7 aprile 2015.

How safe is your food? - Giornata Mondiale della Salute 2015

Ecco il video dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) in occasione della Giornata Mondiale della Salute del 7 Aprile 2015.

Cosa c'è nel tuo pasto? Da dove provengono gli ingredienti? Sono stati gestiti correttamente e in maniera sicura in ogni fase della produzione, dalla terra alla tavola? L'OMS sta esortando ad agire in questi settori nel giorno della Giornata Mondiale della Salute, il 7 aprile 2015, ed invita i produttori, i leaders politici e l'opinione pubblica a promuovere la sicurezza alimentare.

 

Secretary General's message for International Day of Mine Awareness and Assistance in Mine Action

Ecco il video-messaggio di Ban Ki-moon in occasione della Giornata Internazionale per la Consapevolezza sulle Mine e l'Assistenza all'Azione Contro le Mine 2015.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner