Domenica, 21 Dicembre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Le nuove frontiere nel prevenire, trattare e arginare il fenomeno delle dipendenze - Conferenza della Comunità Scientifica Italiana sulle Dipendenze

Roma, Palazzo Chigi - 26 luglio 2011

UNICRI Torino, 22 luglio 2011 –La Conferenza internazionale “Conoscere, Condividere, Costruire: Una Community Scientifica per il futuro”, che si terrà a Roma martedì 26 luglio 2011 a Palazzo Chigi, in via Santa Maria in Via 37, aprirà i lavori della Italian Scientific Community on Addiction.

Promossa dal Dipartimento Politiche Antidroga, in collaborazione con l’Istituto Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia – UNICRI- e dal Ministero della Salute, la Comunità intende rispondere alla necessità di  arginare il fenomeno delle tossicodipendenze attraverso modelli di intervento all’avanguardia, ricerche innovative, scambio di informazioni e sviluppo di nuove politiche di prevenzione e trattamento. 

Il progetto della Italian Scientific Community on Addiction mira a creare una rete di professionisti, ricercatori e policy maker che possano creare un comune terreno di lavoro, che stimoli lo scambio di informazioni, buone prassi ed esperienze. L’obiettivo è quello di tradurre i risultati della ricerca in interventi efficaci. 

La Community promuove una visione olistica del fenomeno delle dipendenze, che integra varie discipline, combinando le evidenze scientifiche delle neuroscienze con l’analisi dei contesti economici, sociali e psicologici nei quali si sviluppa la dipendenza.

La Community ha già avviato lo sviluppo di una serie di strumenti di lavoro tra i quali siti web, una rivista scientifica e un programma di alta formazione sulle dipendenze accreditato presso le istituzioni preposte. Le attività saranno condotte attraverso un portale web in lingua italiana ed inglese.

L’area geografica di riferimento comprende i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, come l'Italia, il Medio Oriente ed il Nord Africa, con un possibile allargamento alla Cina e alla Federazione Russa.

Sono altresì previste una serie di attività da svolgere in collaborazione col National Institute on Drug Abuse degli Stati Uniti (NIDA).

Questa iniziativa, grazie al suo approccio trasversale e alla sua rete internazionale di esperti, mira a diventare un modello per tutti quei Paesi che necessitano di assistenza nell'attuazione di efficaci politiche sanitarie e sociali nel settore della prevenzione e cura delle dipendenze.

La Conferenza, che rappresenta il primo incontro della Community, prevede, tra gli altri, la partecipazione di: Lucio Annunziato - Società Italiana di Neuroscienze (SINS); Antonello Bonci – Direttore Scientifico, Intramural Research Programme, IRP National Institute on Drug Abuse (NIDA); Gilberto Gerra - Capo,  Dipartimento per la Prevenzione della droga e per la Salute dell’Ufficio dell’ONU contro la Droga e il Crimine (UNODC); Fabrizio Oleari - Capo Dipartimento della Prevenzione e Comunicazione - Ministero della Salute; Jonathan Lucas – Direttore, Ufficio Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI); Kevin Sabet – Senior Advisor al Direttore dell’Ufficio della Casa Bianca per le politiche di controllo della droga; Fabrizio Schifano – Professore, Facoltà per la salute e le Scienze Umane, Scuola di Farmacologia, Università di Hertfordshire, Regno Unito; Giovanni Serpelloni - Capo Dipartimento Politiche Antidroga - Presidenza del Consiglio dei Ministri; Elisabetta Simeoni – Direttore Generale dell’Area Tecnica e Scientifica, Dipartimento Politiche Antidroga - Presidenza del Consiglio dei Ministri; Giovanni Tria - Presidente della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione (SSPA); Nora Volkow – Direttore, National Institute on Drug Abuse (NIDA); Massimo Zennaro Direttore Generale Dipartimento per lo Studente, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

 

Giornata Internazionale dei Migranti

In occasione della Giornata Internazionale dei Migranti, 18 Dicembre 2014, UNRIC in collaborazione con "7 miliardi di Altri" vi presenta il seguente video. 

Giornata dei Diritti Umani

Ecco il video messaggio dal Segretario Generale delle Nazioni Unite in occasione della Giornata dei Diritti Umani, 10 Dicembre 2014. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner