Sabato, 30 Agosto 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Da Poste Italiane arriva la carta Postepay solidare dedicata al programma Alimentare Monidale

Da Poste Italiane arriva la carta Postepay Solidale dedicata al Programma Alimentare Mondiale
Presentata oggi a Roma, servirà a sostenere i progetti di alimentazione scolastica per i bambini di Haiti e del Benin

Roma, 10 maggio 2011 –  Nasce la carta Postepay Solidale, la carta prepagata di Poste Italiane, per  sostenere i progetti di alimentazione scolastica del Programma Alimentare Mondiale (WFP), l’agenzia delle Nazioni Unite in prima linea nell’assistenza alimentare.

La nuova carta prepagata, destinata in particolare alle aziende, al loro portafoglio clienti e alla Pubblica Amministrazione, è stata presentata congiuntamente da Poste Italiane e dal WFP, questa mattina, nel corso del convegno “Insieme contro la fame nel mondo”, svoltosi presso la sede generale dell’agenzia Onu a Roma.

Grazie all’accordo con il WFP e con il suo Comitato Italiano, per ogni carta emessa e  per ogni pagamento effettuato, Poste Italiane donerà parte dei ricavi della carta ai programmi di alimentazione scolastica ad Haiti e in Benin.  In particolare, ad Haiti, il WFP fornisce, ogni giorno, un pasto ai bambini di 3.296 scuole in 10 dipartimenti del Paese, mentre in Benin ha esteso i programmi di alimentazione scolastica a 103mila bambini in 364 scuole delle aree rurali più povere. Si tratta di interventi che rientrano nel più vasto programma di pasti a scuola che il WFP fornisce, ogni anno, a oltre 21 milioni di bambine e bambini del Sud del Mondo.

Nel corso del convegno di lancio della nuova Postepay Solidale, presentata congiuntamente da Guido Emiliano Doveri, Responsabile Corporate e Pubblica Amministrazione BancoPosta e da Nancy Roman, direttore Settore Privato, Comunicazione e Public Policy del WFP, Poste Italiane ha annunciato anche una donazione extra ai programmi di alimentazione scolastica del WFP in Lesotho, che servirà a fornire un pasto a scuola a 25.000 bambini.  

La scelta di Poste Italiane di collaborare con il WFP e di offrire un aiuto concreto ai bambini meno fortunati rientra tra le iniziative portate avanti dal Gruppo nell’ambito del suo impegno a perseguire un modello di sviluppo sostenibile, capace di coniugare business ed etica.


#                        #                        #


Il WFP è la più grande agenzia umanitaria del mondo e l’organizzazione delle Nazioni Unite che combatte la fame nel mondo. Ogni anno, in media, il WFP fornisce cibo ad oltre 90 milioni di persone in più di 70 paesi. www.wfp.org/it
Vichi De Marchi, Portavoce per l’Italia, WFP/Roma, Tel.: +39-06-65132058, Cell.: +39- 3480517605, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.




Poste Italiane è un grande Gruppo al servizio del Paese che offre prodotti e servizi  di comunicazione, logistici, finanziari assicurativi e di telefonia mobile. Con oltre 7 milioni di carte Postepay emesse, è leader del mercato delle prepagate a livello Europeo.
Patrizia Lombardo, Responsabile stampa nazionale di Poste Italiane, Tel.: +39 06 59589941, Cell.: +39- 3357666023, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


SCHEDA - Caratteristiche della Postepay Solidale


Le carte prepagate Postepay Solidali possono essere richieste sia delle aziende sia dalle pubbliche amministrazioni. Consentono di pagare, in modo semplice e veloce, stipendi, missioni, piccole spese aziendali e altri compensi a dipendenti e collaboratori, con il vantaggio di eliminare la gestione di bonifici e assegni. Inoltre, l’azienda può offrire la carta, brandizzata con il proprio logo, ai propri clienti. Le carte di pagamento Postepay possono essere utilizzate sia in Italia sia all’estero, su Internet e in tutti gli Uffici Postali, attraverso i circuiti Postamat e VISA Electron e ricaricate presso gli uffici postali, su Internet, con una SIM PosteMobile e presso le ricevitorie Sisal.
Le carte Postepay sono disponibili nelle versioni Postepay Impresa e Postepay Virtual, con card design standard o personalizzato, per veicolare l’immagine aziendale. In particolare, la carta Postepay Virtual è dedicata ad aziende ed enti, anche non dotati di rete fisica, che possono offrire la carta di pagamento ai propri clienti o associati.
Le carte possono essere richieste e ricaricate tramite BancoPostaImpresa online, il collegamento telematico al conto BancoPosta, in modalità singola o massiva (fino a 2.500 operazioni a flusso), ciascuna ricarica può arrivare fino al raggiungimento del plafond massimo di 3.000 euro.

 

Giornata Internazionale dell'amicizia

Giornata internazionale dell'amicizia

In occasione della Giornata internazionale dell'amicizia, il Centro di Informazione Regionale delle Nazioni Unite per l’Europa Occidentale, in collaborazione con Good Planet Foundation,  vi presenta il video prodotto per promuovere la fratellanza tra persone, paesi, culture ed individui, sostenendo la pace ed eliminando le barriere tra le comunità sociali.

Video della settimana 

In occasione della Giornata mondiale umanitaria, il Centro di Informazione Regionale delle Nazioni Unite per l’Europa Occidentale,  vi presenta il video messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner