Giovedì, 30 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Roma, “Dalle Mine Antipersona alle Cluster Bombs”

AD UN MESE DALL’APERTURA ALLA FIRMA DELLA CONVENZIONE SULLE MUNIZIONI CLUSTER

HANNO IL PIACERE DI INVITARLA ALLA CONFERENZA

DALLE MINE ANTIPERSONA ALLE CLUSTER BOMBS:

L’IMPATTO SULLE POPOLAZIONI CIVILI E SUI LORO DIRITTI

MARTEDÌ 4 NOVEMBRE 2008, ORE 10:00 – 12:00

SALA DELLE CONFERENZE – VIA DEL POZZETTO 158 (PIAZZA SAN SILVESTRO) - ROMA

A meno di un mese dall’apertura alla firma del Trattato di Oslo per la messa al bando delle cluster bombs, la Campagna Italiana contro le mine insieme alla Fondazione Don Carlo Gnocchi presenta la proiezione del documentario “I bambini ci giuocano” , documento inedito sui bambini vittime degli ordigni inesplosi nel dopoguerra prodotto da De Sica e Zavattini per Don Gnocchi nel 1950.

Allora come oggi la protezione e la cura dei civili nelle situazioni di conflitto e post-conflitto riveste un’importanza fondamentale anche nell’ambito della tutela dei Diritti Umani di cui ricorre il 60° anniversario.

Sarà inoltre presentato in anteprima lo spot televisivo “Ritagli” realizzato dalla Bedeschi Film per la Campagna Italiana contro le mine.

Saranno presenti alla Conferenza come relatori:

Massimo Barra, Presidente Croce Rossa Italiana

Mons. Angelo Bazzari, Presidente della Fondazione Don Carlo Gnocchi

Enzo Scotti, Sottosegretario MAE e Presidente Comitato Nazionale per l’Azione Umanitaria contro le Mine

Giuseppe Schiavello, Direttore della Campagna Italiana Contro le Mine

Per partecipare alla conferenza si prega di dare conferma della propria partecipazione al numero: 06 85374354 / 06 85800693 oppure con una mail a : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro e non oltre lunedì 3 novembre p.v. Si ricorda, inoltre, che per gli uomini è fatto obbligo indossare la giacca.

   

Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner