Giovedì, 30 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Regione Andina: lancio di un nuovo programma dell’UNICRI per promuovere la lotta alla corruzione

Bogotà, 31 ottobre 2005. L’Istituto Internazionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) inaugura oggi un programma di assistenza contro la corruzione indirizzato alla Regione Andina. Tale programma prevede corsi di formazione avanzata per giudici e pubblici ministeri di Bolivia, Colombia, Ecuador e Perù.

Il programma, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri italiano, Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, si propone di rafforzare i sistemi giuridici nazionali e la cooperazione giudiziaria internazionale nel campo della lotta alla corruzione, attraverso l’aggiornamento della magistratura dei quattro paesi beneficiari sugli strumenti normativi e sulle prassi adottati a livello internazionale. A tal fine, l’UNICRI ha coinvolto, in qualità di formatori, accademici e magistrati di diversi paesi, tra cui Argentina, Brasile, Colombia, Messico e Stati Uniti. Per l’Italia, un rappresentante della Direzione Nazionale Antimafia. L’avvio del programma avviene in concomitanza con l’entrata in vigore della Convenzione ONU contro la Corruzione, che rappresenta uno degli strumenti più innovativi a disposizione della comunità internazionale. I corsi approfondiranno inoltre il tema delle correlazioni tra corruzione, traffico di droga e traffico di esseri umani.

All’inaugurazione del corso, che si terrà presso la Procura della Repubblica colombiana, partecipano, tra gli altri, rappresentanti dei paesi beneficiari, della Organizzazione degli Stati Americani, della Banca Mondiale, del Banco Interamericano per lo Sviluppo e della Commissione Europea.

La prima parte dei corsi di formazione, che si terrà dal 31 ottobre al 10 novembre 2005, è stata organizzata dall’UNICRI con l’assistenza dell’ufficio colombiano dell’UNODC (Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine).

“Il programma che viene lanciato oggi a Bogotà rappresenta un esempio di come le autorità giudiziarie di diversi paesi possano vicendevolmente rafforzarsi per contrastare un fenomeno che sempre più mina la crescita e l’efficacia degli aiuti allo sviluppo. Dotare i paesi di nuovi strumenti contro la corruzione e promuovere lo scambio di informazioni significa costruire quel patrimonio di risorse e di conoscenze necessarie per arginare un fenomeno dilagante e dai confini indefiniti”, ha commentato Gioacchino Polimeni, Direttore dell’UNICRI.

Il programma si configura come un progetto pilota e l’UNICRI si augura che, sulla base della valutazione dei risultati ottenuti, sia possibile adottarlo in altre aree geografiche.

* * *

VIALE MAESTRI DEL LAVORO 10, 10127, TURIN (ITALY)
TELEPHONE: (+39) 0116537111 – TELEFAX: (+39) 0116313368
E-MAIL /: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner