Mercoledì, 22 Ottobre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

E’ partito da Roma il raid in auto lungo le coste del Mediterraneo

Un viaggio di 16.000 chilometri lungo le coste del Mediterraneo. Dodici paesi attraversati per portare un messaggio di amicizia e solidarietà tra i Popoli del Mediterraneo. Scambi, incontri e solidarietà tra culture diverse. L’iniziativa  con  il contributo della Presidenza della Regione Lazio e dell’Ufficio Relazioni Internazionali del Comune di Roma e i patrocini dell’Ufficio Regionale di Informazione delle Nazioni Unite, della Società Geografica Italiana e dell’Automobile Club Italia.


Roma, 2  maggio 2007 -  E’ partito mercoledì  2 maggio dalla “Casa delle Regioni del Mediterraneo” a Roma, il raid in auto lungo le coste del Mediterraneo, nato   per promuovere e coltivare i rapporti amichevoli tra i Popoli del Mediterraneo. Il tour, che è alla seconda edizione, dopo aver percorso circa 16.000 km e portato il messaggio di amicizia del nostro Paese ai  12 paesi della fascia costiera,  farà ritorno a Roma il 30 giugno 2007.

Lo staff di Mediterraid 2007 promuoverà  in ogni paese  rapporti di amicizia attraverso l’incontro con le istituzioni e la diffusione di servizi giornalistici, fotografici e televisivi.

Nel corso del tour 2007 saranno consegnati ai bambini della piccola scuola di Kasme in Siria, generi di vestiario e materiali didattici inviati  in dono dai loro coetanei italiani della scuola S. Francesco di Anguillara vicino Roma. Durante l’incontro con i bambini verranno proiettate le immagini delle scolaresche; in Siria quelle degli alunni della scuola S. Francesco di Anguillara e nella scuola sulle rive del Lago di Bracciano le immagini dei piccoli scolari Siriani. Un gemellaggio a distanza di 10.000 km.

A bordo del veicolo di Mediterraid 2007 viaggeranno, oltre allo staff degli  organizzatori, due giornaliste, un fotografo, un operatore video che documenteranno il viaggio e l’esperienza nei diversi paesi.
Per il suo carattere socio-umanitario  Mediterraid 2007 ha ottenuto  il contributo della Presidenza della Regione Lazio, dell’Ufficio Relazioni Internazionali del Comune di Roma e il patrocinio dell’Ufficio Regionale di Informazione delle Nazioni Unite, della Società Geografica Italiana e dell’Automobile Club Italia.
 

Giornata delle Nazioni Unite

Messaggio del Segretario Generale Ban Ki-moon in occasione della Giornata delle Nazioni Unite 2014.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner