Mercoledì, 23 Agosto 2017
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

IL SEGRETARIO GENERALE ESPRIME PREOCCUPAZIONI PER L’ALTO LIVELLO DI INSICUREZZA IN AFGHANISTAN

Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, è seriamente preoccupato per il livello di insicurezza in Afghanistan, specie in seguito ai recenti episodi  avvenuti nel sud e nel sud-ovest del Paese.

Tra questi è possibile ricordare l’omicidio, domenica 8 aprile, del giornalista afghano Ajmal Naqshbandi, prelevato e rapito dai Talebani nella provincia di Helman il 5 marzo; l’attacco imprevisto che ha provocato la morte di sei soldati canadesi della Forza Internazionale d’Assistenza alla Sicurezza ( FIAS ) nella provincia di Kandahar; l’imboscata e l’uccisione di sei sminatori afghani nella provincia di Farah e l’uccisione di nove civili, cinque dei quali erano bambini, nell’attentato kamikaze del 1° aprile nella provincia di Laghman.

Il Segretario Generale esprime le sue sentite condoglianze alle famiglie delle vittime e ai rispettivi governi.

Inoltre, condanna duramente tali atti di violenza e si rivolge al Governo afghano e alla comunità internazionale, compresa la FIAS, affinchè vengano compiuti maggiori sforzi al fine di assicurare stabilità al Paese, combattere l’impunità e instaurare un clima di rispetto dei diritti umani.

 



SDG POSTER IT UN Artboard Poster

“Together - Rispetto, sicurezza e dignità per tutti”

 La campagna mette in luce i contributi economici, culturali e sociali che migranti e rifugiati offrono ai paesi di origine, transito e destinazione. Inoltre, mira a contrastare la disinformazione e le percezioni sbagliate sull'argomento.

Together Logo

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner