Mercoledì, 01 Luglio 2015
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

VIGNETTE PER LA PACE

Il potere e la responsabilità delle vignette politiche sono stati illustrati dalla vicenda delle caricature del Profeta Maometto e dalla controversa esposizione di vignette sull’Olocausto.

Concepita dal fumettista francese Plantu, “Vignette per la Pace” è un’iniziativa nata il 16 ottobre del 2006 presso il Quartiere Generale delle Nazioni Unite a New York. In quella data, dodici tra i più famosi vignettisti politici di tutto il mondo parteciparono a una conferenza di due giorni sul tema “Disimparare l’intolleranza”. La conferenza  era accompagnata da un’esposizione di fumetti.

Nacque in questo modo un vero e proprio movimento. La seconda edizione di “Vignette per la Pace” ha avuto luogo il 17 marzo 2007 presso il Palazzo delle Nazioni a Ginevra, con la partecipazione di Plantu e altri sei vignettisti, nell’ambito del Festival del Film sui Diritti dell’Uomo.

L’11 aprile prossimo, a Parigi, Il Ministero francese della cultura e della comunicazione ospiterà la terza edizione di “Vignette per la Pace”.

La quarta edizione avrà luogo invece il 3 maggio a Bruxelles in occasione della Giornata mondiale della libertà di stampa. L’evento avrà luogo presso il Centro regionale d’informazione delle Nazioni Unite per l’Europa occidentale e dal Centro Belga del Fumetto, che ospiterà il dibattito e l’esposizione.

Plantu e altri otto fumettisti provenienti da Algeria, Belgio, Repubblica Democratica del Congo, Danimarca, Egitto, Stati Uniti, Israele e Libano parteciperanno al dibattito e inaugureranno l’esposizione, che è stata realizzata grazie al Salon International de la Caricature, du Dessin de Presse et d’Humour di Saint-Just-Le-Martel.

Il 4 maggio, i vignettisti parteciperanno a un altro dibattito organizzato in cooperazione con “Amici d’Europa”.

Una conferenza stampa avrà luogo presso il Centro regionale d’informazione delle Nazioni Unite per l’Europa occidentale presso il Residence Palace.


http://www.cartooningforpeace.org/


Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner