Lunedì, 28 Luglio 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

MESSAGGIO DEL SEGRETARIO GENERALE SULLE DIMISSIONI DI JAN EGELAND

UNRIC/ITA/878/06


“E’ con profondo dispiacere e somma gratitudine per i suoi sforzi incessanti che ho accettato le dimissioni del Vice Segretario Generale per gli Affari umanitari e Coordinatore per gli aiuti di emergenza Jan Egeland. Nel corso degli ultimi tre anni e mezzo, Jan Egeland ha guidato i nostri sforzi congiunti per garantire assistenza urgente causata da una serie di disastri, dal sisma a Bam ai terremoti e allo tsunami nell’Oceano Indiano.


Egeland ha coordinato la nostra assistenza umanitaria in crisi dimenticate, dal nord Uganda alla Somalia, e ha viaggiato al fronte di conflitti per testimoniare solidarietà e fornire aiuto alle popolazioni civili, dal Darfur ai Territori occupati, attirando l’attenzione del mondo sul livello di sofferenza presente in quelle aree. Egli ha anche guidato l’ufficio per il coordinamento degli aiuti umanitari, in un periodo di riforme significative volte a garantire la copertura di bisogni vitali, dalla creazione del Fondo centrale per le emergenze a quella di nuove forme di partenariato umanitario e agenzie specializzate in interventi estremi.


Formulo a Jan i miei migliori auguri nel momento in cui si prepara a rientrare in Norvegia dove trascorrerà più tempo con la sua famiglia. Ci mancherà la sua capacità decisionale, ma so anche si continuerà a prestare ascolto alla sua voce, che parlerà a nome di coloro che ne hanno più bisogno”.


Video della settimana 

In occasione della Giornata mondiale dell'ambiente, il Centro di Informazione Regionale delle Nazioni Unite per l’Europa Occidentale, in collaborazione con Fabrica,  vi presenta il video degli studenti della Designschule di Monaco di Baviera, prodotto per contribuire alla promozione della protezione dell'ambiente.

Video della settimana 

In occasione della Giornata internazionale per le vittime di tortura, vi presentiamo questo video della campagna #TortureFreeWorld organizzata da Anti-Torture Initiative in collaborazione con Juan E. Méndez, Relatore speciale delle Nazioni Unite sulla tortura.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner