Venerdì, 28 Novembre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

MESSAGGIO DEL SEGRETARIO GENERALE IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE PER L’ABOLIZIONE DELLA SCHIAVITÙ (2 dicembre 2006)

UNRIC/ITA/867/06
Il 25 marzo 2007, il mondo celebrerà il duecentesimo anniversario dell’abolizione della tratta di schiavi nelle colonie inglesi. Questa ricorrenza servirà a ricordare la lotta secolare e i progressi registrati contro la schiavitù, anche se non siamo ancora riusciti a debellare del tutto questa piaga. Le forme di schiavitù di oggi – dal lavoro forzato al traffico di esseri umani – prosperano a causa di discriminazione, esclusione sociale, vulnerabilità esasperata dalla povertà. Il nostro fallimento nel ridurre la povertà, difendere i diritti umani e combattere l’impunità con efficacia, espone vittime potenziali a sfruttamento e abuso.
 Il movimento contro la schiavitù fu la prima campagna che raccolse la comunità internazionale nella lotta contro le violazioni dei diritti umani. Essa dimostrò il grado di efficacia che può raggiungere la mobilitazione dell’opinione pubblica quando la causa che la muove è stringente e non offre alcuna possibilità di compromesso.


Oggi dobbiamo continuare la lotta. Faccio dunque appello agli Stati affinché ratifichino gli strumenti giuridici internazionali contro la schiavitù e cooperino con tutte le istituzioni che nel quadro generale dei diritti umani rioccupano di schiavitù. Li esorto a fare un uso maggiore degli strumenti esistenti, come i Principi e le direttive in materia di diritti umani e traffico di esseri umani. Chiedo loro di voler contribuire generosamente al Fondo volontario delle Nazioni Unite sulle forme contemporanee di schiavitù, che ci consente di continuare a fornire assistenza alle vittime. Li invito a incrementare le misure volte a eliminare forme saldamente radicate di povertà che continuano a rendere  nostri simili vulnerabili alla schiavitù. Incoraggio infine tutti, dovunque nel mondo, a considerare i propri governi responsabili in questo campo.
In occasione di questa Giornata mondiale, rinnoviamo pertanto il nostro impegno a trarre dalla storia le lezioni che ci consentano di liberare gli esseri umani tutti dalla schiavitù.


                                                          * * *


In questa Giornata Internazionale per la Tolleranza ,16 Novembre 2014, il Progetto '7 Miliardi di Altri' vi propone il video seguente.

Video della settimana

Ecco il video presentato da "Momentum for Change" su iniziativa dell' UNEP intitolato "Climate Heroes: Stories of Change".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner