Martedì, 30 Settembre 2014
UNRIC logo - Italiano

L'ONU nella
tua lingua! 

Dalla Conferenza Stampa del Portavoce del Segretario Generale

UNRIC/ITA/840/06


Ospiti della conferenza stampa sono stati Nicholas Burnett, Direttore del Rapporto dell’UNESCO sull’istruzione per tutti e Peter Smith, Assistente del Direttore Generale dell’UNESCO


** Dichiarazione del Segretario Generale su Christopher Burnham – Il Segretario Generale ha dichiarato di aver accettato le dimissioni del Vice Segretario Generale per il Management, Christopher Burnham, che ha rappresentato una forza trainante nella riforma dell’organizzazione amministrativa delle Nazioni Unite, compresa ad esempio la creazione dell’Ufficio Etico, il primo nel suo genere, o la creazione del primo Rapporto Consolidato delle Nazioni Unite. “Subito dopo aver lasciato la sua carica, il 15 Novembre, Chris ritornerà al settore privato dopo più di 5 anni e mezzo di servizio pubblico alle Nazioni Unite e, prima, al Dipartimento di Stato. Le Nazioni Unite rimpiangeranno la sua forte guida.”, ha concluso il Segretario Generale


** Repubblica Democratica del Congo - Nel quadro delle sue regolari consultazioni con i leader politici congolesi in vista delle storiche elezioni di domenica prossima, il Rappresentante Speciale del Segretario Generale nella Repubblica Democratica del Congo, William Lancy Swing, ha incontrato il Vice Presidente Jean-Pierre Bemba, col quale ha discusso questioni di sicurezza. Il Comandante della Missione di pace in Congo ha condannato la decisione di impedire ad una squadra di ispezione sulle armi dell’ONU di sottoporre a controlli una base logistica di sostenitori del Presidente Joseph Kabila, l’altro contendente nelle elezioni.


** Consiglio di Sicurezza - ha avuto luogo il 26 ottobre una riunione a porte aperte sul tema “Donne, pace e sicurezza”, nella quale Rachel Mayanja, Consigliere Speciale sulle questioni di genere e sul progresso delle donne, ha presentato il Rapporto del Segretario Generale su donne, pace e sicurezza, che riferisce sui progressi del Piano d’azione ad ampio raggio attuato quest’anno. Il Vice Segretario Generale per le operazioni di pace, Jean-Marie Guéhenno, ha riferito che meno del 2% del personale militare Onu e meno del 5% di quello delle polizia è composto da donne, e ha auspicato che venga impiegato un maggior numero di donne nelle operazioni di peacekeeping.


Il Consiglio di sicurezza ha anche tenuto una riunione privata sulla Costa d’Avorio. “Questa volta si tratta di una cosa più seria”, ha affermato il Rappresentante Speciale del Segretario Generale per la Costa d’Avorio Pierre Schori, in quanto i leader dell’Unione Africana e la Comunità Economica degli stati dell’Africa Occidentale supportano il piano di promozione del processo di pace in Costa d’Avorio. Una bozza di risoluzione è in questi giorni sotto discussione da parte di esperti, e i membri del Consiglio hanno deciso di stabilire un nuovo ufficio integrato in Burundi per un periodo iniziale di un anno.


** Libano - Il Vice Comandante ad interim della Forza di Interposizione ONU in Libano (UNIFIL), Generale J.P. Nehra,  ha incontrato i vertici delle forze armate libanesi (LAF) e israeliane (IDF) ) per discutere della situazione nella città di Gajiar, per trovare un modo per assicurare un ritiro veloce delle forze israeliane dall’area.


** Eritrea - La Missione ONU in Etiopia ed Eritrea (UNMEE) riporta che il 21 ottobre due persone di nazionalità eritrea si sono introdotti nel Quartier Generale delle truppre ONU nella città di Barentu. I peacekeepers hanno aperto il fuoco, ferendo a morte uno dei due. La Missione ha immediatamente aperto un’indagine, e si è dichiarata disponibile a collaborare son qualsiasi indagine addizionale condotta dalle autorità eritree. La Missione ha espresso rammarico per questa tragica perdita di una vita umana e ha inviato le proprie condoglianze alla famiglia della vittima e alle autorità eritree.


** Timor Est - La Missione ONU a Timor Est (UNMIT) informa che il suo impegno per il rafforzamento della stabilità politica nel paese continua. Il Dipartimento per le operazioni di peacekeeping afferma che il numero di caschi blu attualmente impiegati nella missione corrisponde a 860.


** Visita di Gambari in Giappone - Dopo aver concluso uan serie di incotnri a Beijing il Sotto Segretario Generale per gli Affari Politici Ibrahim Gambari si è spostato in Giappone dove ha incontrato a Tokyo il Consigliere Speciale per gli Affari di Sicurezza Nazionale del Pirmo Ministro giapponese. L’incontro ha permesso uno scambio di vedute su come risolvere la questione nucleare nella penisola coreana attraverso azioni diplomatiche e sulla cooperazione tra il Giappone e le Nazioni Unite. 


** Commissione irachena per i compensi - La Commissione irachena per i compensi, che si occupa dei danni dell’invasione irachena in Kwait del 90, ha reso disponibili più di 417 milioni di dollari per 46 richiedenti. Il Consiglio di governo della Commissione terrà la sua sessantunesima sessione a Ginevra a partire dal 31 Ottobre.


** Programma Alimentare Mondiale (Africa) – Il Programma Alimentare Mondiale avverte che un’insufficienza massiccia di fondi ha costretto a tagliare gli aiuti alimentari a più di 4 milioni di persone nell’Africa del sud. Il PAM inoltre sta avendo difficoltà crescenti a fornire aiuti alimentari ai rifugiati Saharawi che vivono nei campi vicino Tindouf nell’Algeria del sud ovest.  

 




 



                                                          * * * *

 



Giornata Internazionale dell'Alfabetizzazione

Giornata internazionale dell'alfabetizzazione

In occasione della Giornata internazionale dell'alfabetizzazione, UNRIC, in collaborazione con '7 miliardi di altri' vi propone il video.

Video della settimana

L'ONU porterà la visione di un mondo libero dalla fame a Expo Milano 2015, attraverso la "Zero Hunger Challenge", dimostrando ai visitatori come sia possibile sconfiggere la fame nel corso della nostra vita, come questo può essere raggiunto solo se lavoriamo insieme e come possono e devono essere parte della soluzione. Ecco il video.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner